FRANCESCO MANDORINO, LICEALE, ANALIZZA ELENA DI RITSOS

francesco-mandorino