Martedì 20 Agosto 2019
   
Text Size

“SPAGHETTI PARADISO”, AVVINCENTI STORIE DI VIOLENZE

spaghetti-in-paradiso-pp

spaghetti in paradiso22L’associazione “LIBERA in…FUSIONE ha presentato  giovedì, 9 maggio, nella bella sede della libreria La Librellula, il romanzo di Nicky PersicoSpaghetti paradiso”. Hanno presentato l’autore e introdotto la serata Francesca Santoiemma e Rossana Prisciantelli, in rappresentanza della associazione organizzatrice.

Nicky, giovane avvocato con radici gioiesi, vive e lavora a Bari. Giornalista pubblicista ed ex steward di una grande compagnia aerea, ha interessi nel campo della fotografia, della sceneggiatura e della recitazione. Come legale si è interessato di incidenti aerei e navali. Da anni si occupa di violenza sulle donne, problema che ha approfondito fino a farsi ideatore e promotore di iniziative per contrastarla.

"Spaghetti Paradiso" è il suo primo romanzo, uno smart-thriller nel quale l’autore si addespaghetti in paradiso persico 2ntra nel problema dello stalking!

Una storia appassionata, luminosa e travolgente che, con ironica leggerezza, svela, indaga, approfondisce il mondo della manipolazione  sulle donne, a volte nascosta e suadente, a volte violenta.

Con questa denuncia l’autore intende raggiungere “la fascia degli indifferenti”, così come già fatto grazie alla professione forense in merito agli incidenti aerei e navali.

L’idea - per altro esposta con brio e ironia - è suscitare interesse ed impegno proponendo e promuovendo la difesa delle donne vittime dello stalking.

L’autore conta molto sul suo modo ironico di condurre la narrazione, affidando ad esso la capacità di penetrare nell’interesse del lettore, di coinvolgerlo nel suo progetto, farne un adepto per la giusta causa!

Lo stalker - afferma l’autore - non ha emozioni e quindi non può sentire il fascino dell’ironia! Perché l’ironia nasce dalle emozioni”.spaghetti in paradiso21

Francesca Santoiemma, commentando il contenuto e lo stile del romanzo, parla di “argomento fresco e nuovo, che si sviluppa attraverso la descrizione di scorci bellissimi del nostro territorio”. 

Oltre la trama della storia, s’intreccia al racconto la descrizione di paesaggi pugliesi, raccontati con un velo di malinconia.

Rivisitati con l’occhio di chi - per libera scelta -, per un certo tempo ne è stato lontano, pensando di poterne fare a meno... e che poi li ritrova più belli di sempre, con nostalgico pentimento!

E’ evidente l’amore dello scrittore per la terra di Puglia, accarezzata nei suoi aspetti mspaghetti in paradiso persico 1eno appariscenti, ma già tanto belli nella loro unicità! Il sole, il cielo più azzurro che in qualsiasi regione italiana, le pietre, il mare, le tradizioni, il magico Salento, terra incantata, La taranta, i ricci.. il pane, gli olivi ritorti!

Tanta bellezza, ricordata con nostalgia negli anni di soggiorno a Roma, e poi ritrovata in un ritorno senza più partenze, ha determinato in lui “il male di Puglia”, un legame indissolubile che si alimenta di veri rapporti umani, incontri vissuti con sincera semplicità.

Egli si sente, per questo suo amore per la terra incantata di Puglia, quasi un promotore del territorio!

Tornando alla trama, il romanzo parla di violenza sulle donne.

Due avvocati.  Due donne diverse tra loro.  La loro storia di violenze insospettabili che mettono in luce realtà impensabili! Personaggi pericolosi, nemici invisibili!

Un romanzo utile che aiuta a capire i spaghetti in paradiso23meccanismi attraverso cui si sviluppa la violenza. Una storia che invita a riflettere ad aprirsi nell’esigenza di sentirsi compresa. La vittima acquista consapevolezza, cambia strategia e può uscire dal ricatto! Per l’utilità di questo suo lavoro nella lotta allo stalking, lo scrittore Nicky Persico ha ricevuto una targa dai Carabinieri di Modugno.

Una serata molto interessante per la sciolta naturalezza del discorrere dell’autore, per la vivace giovialità delle conduttrici e per un mistero svelato in anteprima ai presenti sulla scelta del titolo “Spaghetti Paradiso”? Segreto che non sveleremo, perché è l’anima di tutto il racconto!

Una trovata-ricetta ingegnosamente stravagante, ma profondamente umana, per cui vale la pena di leggere il romanzo, per intero!

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.