Lunedì 18 Novembre 2019
   
Text Size

ANNA DE STEFANO, POETESSA ESORDIENTE, A SPAZIO UNOTRE

versi-anna-de-stefano-pp

anna_de_stefanoIl primo appuntamento “poetico” di novembre a Spazio UnoTre avrà luogo giovedì 4, alle ore 20.00.

La serata sarà dedicata ad una poetessa esordiente, Anna De Stefano, docente di lettere presso il Liceo Scientifico R. Canudo.

La sua è una poetica intimistica, riservata, coltivata nel privato, uno scrigno di pensieri e riflessioni, pietre preziose sfaccettate da una vasta gamma di emozioni in cui si rifrangono luci ed ombre di una inconsapevole interiorità.

poesia_de_stefano_ppUna poetica che si svela in un contesto quasi familiare ed intimo, quale Spazio UnoTre, sicuramente il più atipico dei luoghi “vocati” ad eventi pubblici, nel quale le atmosfere si creano e ricreano plasticamente, in un ricettivo e mai univoco scambio di emozioni: da una parte l’autore, sia esso il poeta, il musicista, l’artista, l’attore, dall’altra il pubblico sempre più eterogeneo, captativo, pronto ad interagire e condividere emozioni e suggestioni.

mario_pugliese_spazioQuesto il segreto, la malia di uno spazio che Mario Pugliese mette generosamente a disposizione di ogni espressione d’arte.

Per cui anche i più timidi scendono in campo, si mettono in gioco e svelano talenti, ansie, luci ed ombre dell’animo, dando vita ad incontri davvero piacevoli e coreografie ad effetto, in sintonia con gli autori.

66657_1632461729246_1167739215_1784852_3449207_nGiovedì Anna affiderà i suoi versi alla bravissima Fiorella Cardilli, ormai scritturata come “lettrice” ed interprete ufficiale di Spazio deborah_angelilloUnoTre. L’immaginifico sarà invece affidato a Deborah Angelillo, sua la rivisitazione grafica delle poesie presentate.

In alto, da un video collegato tramite webcam, Filippo Paradiso assisterà all’incontro, la sua presente assenza crea interazioni metafisiche, il suo spirito aleggia silenzioso, capta e rielabora in altre dimensioni dello spirito, i vissuti della serata.

Una magia che si ripete, contagia e seduce chi ormai a questo spazio poetico si sente indissolubilmente legato.

Commenti  

 
#1 Leandro Polverini 2019-08-25 10:38
BANDO PREMIO NAZIONALE 2019

POESIA EDITA

Leandro Polverini


con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Città di Anzio

________________________________________
Possono partecipare libri editi in cartaceo di poesia in lingua italiana.

Tema libero.

Spedire una sola opera in 2 copie – di cui una firmata dall’autore – con posta normale non raccomandata entro il 30 settembre 2019 a PREMIO POLVERINI – via Acqua Marina 3 – 00042 Anzio – Roma. Tel. 06/90286930 – 389/5468825 – indirizzo mail:

Sulla busta di spedizione va scritto PIEGO DI LIBRI (tariffa postale euro 1,28)

I PLICHI RACCOMANDATI NON SARANNO RITIRATI.

Le opere dovranno essere accompagnate da una lettera su cui sono chiaramente indicati: nome – cognome – indirizzo – recapito telefonico dell’autore e mail.

Opere ammesse:
libri di poesia – di autori viventi – editi in Italia da gennaio 2000 a settembre 2019.
Sono ammesse anche opere stampate in proprio o presso tipografie.
Sono ammessi anche testi presenti in antologie.

Nessuna quota di adesione.
I premiati verranno avvisati tramite lettera cartacea, con preavviso via mail.


Premi

Ai primi dodici classificati assoluti saranno assegnate opere d’arte.
Saranno, altresì, premiate le tre migliori copertine e le tre migliori prefazioni.
A tutti gli altri partecipanti, menzionati in 18 sezioni, saranno dati attestati di merito. Sarà, inoltre, consegnata a tutti i poeti presenti alla cerimonia di premiazione la locandina, una pubblicazione sul concorso contenente l’elenco completo degli Autori con relativa classifica, sezione poetica, provenienza regionale.
La stessa pubblicazione sarà consegnata inoltre agli ospiti, alla stampa e agli appassionati del settore poesia presenti fino ad esaurimento delle copie omaggio.
I vincitori sono tenuti a presenziare alla cerimonia di premiazione e a ritirare personalmente il premio. È ammessa delega al ritiro.

Premiazione

Domenica 24 novembre 2019, ore 10 – presso la Sala Conferenze dell’Hotel Lido Garda – Piazza G. Caboto 8 – 00042 Anzio – Roma – tel. 069870354 (convenzione speciale per i poeti che volessero pernottare).

Giuria

Luciano Catella (presidente)
Maria Bartolomeo
Paola Leoncini
Gianfranco Cotronei
Loretta Sebastianelli
Paolo Procaccini
Nicoletta Gigli (ufficio stampa)
Rosy Di Leo (segretaria del premio).

Gli autori autorizzano la pubblicazione di stralci di poesie sulla stampa che interverrà alla premiazione.

Tutte le opere spedite non saranno restituite.

I partecipanti accettano tutte le condizioni del presente bando.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.