Lunedì 15 Luglio 2019
   
Text Size

A GIOIA LA MUSICA POPOLARE DEI “TRIOAMARO”

gruppo-trioamaro

trio1Martedì 27 luglio, ore 21.00, nel Piazzale del Crocifisso a Gioia del Colle, terzo appuntamento con la rassegna musicale “Suoni della Murgia”, questa volta in compagnia del “TrioAmaro”, composto da Roberto Segato all’armonium, Giuliano Cramerotti alla chitarra, Carlo La Manna al contrabbasso.

Il TrioAmaro nasce per caso nel 1998 in un momento storico esplosivo. Immigrazioni e guerre sono ai confini e la musica spinta dai venti slavi porta storie incredibili di etnie e religioni impazzite in cerca di un equilibrio dimenticato. Le masse di profughi che occupano lo schermo televisivo entrano nella “normalità” e tutto scompare. Questo progetto è un inno alla magia della vita in cammino, trioamaro2teatralizzando l’aspetto dell’individuo nei significati quotidiani. Come un grande circo in movimento, la musica del trio affonda le sue radici nei territori e nelle tradizioni popolari della vecchia Europa, punto di partenza ideale per una serie di composizioni ricche di fascino. I brani proposti profumano di nostalgia e malinconica vitalità guardando alla lezione della musica Klezmer e balcanica, senza però dimenticare l'ispirazione mediterranea e sudamericana. Il suono principale è quello dell’armonium a pedali, l’aria si trasforma in suono e le melodie si sposano con la chitarra acustica e con il suono grave del contrabbasso. Poi urla malinconiche, qualche coro qui e la, immagini in bianco e nero, signori si parte con la musica di legno sopra un treno di carta dipinta!

Giuliano Cramerottichitarre

Nel 1975 si trasferisce a Bologna per iniziare gli studi universitari e studia chitarra con Sergio Mandini e Tomaso Lama. In seguito frequenta seminari con Franco D’Andrea, Bruno Tommaso, Barney Kessel, Garrison Fewell e Dave Holland.

trioRoberto Segatoarmonium

Diplomato in musica corale e direzione di coro, da anni svolge attività concertistica esibendosi al pianoforte e alle tastiere con numerosi gruppi e cantanti nazionali. Ha suonato tra gli altri con il chitarrista Andrea Braido e il cantautore Goran Kuzminac. SI dedica inoltre alla composizione di musica classica, colonne sonore e arrangiamenti. Ha collaborato con il “Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano” e con vari gruppi cameristici che eseguono sue composizioni. Insegna pianoforte e tastiere presso il CDM di Rovereto

Carlo La MannaContrabbasso

Carlo La Manna vive a Trento, suona il basso acustico ed elettrico. Svolge l’attività di musicista in Italia ed all’estero dedicandosi anche professionalmente alla ideazione, organizzazione e direzione di eventi culturali. (Naturalmente Arteventi)

Approfondisce negli anni il linguaggio teatrale, della danza, collaborando con molti artisti tra i quali Arvo Pärt, Giovanni Sollima, Tico da Costa, Philip Glass, Didier Francois, Compagnia Abbondanza Bertoni. Ha composto molta musica per film, teatro danza e centri di meditazione.

Per informazioni: 3356266061 – 3392476407

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.