Lunedì 14 Ottobre 2019
   
Text Size

“IL SEGNO DELLA CROCE – STORIA E LITURGIA”

ilsegno

ilsegno.jpg-locandinaGiovedì 11 marzo 2010 alle 18.30 presso la Chiesa Parrocchiale di San Vito Martire, via Spazzacamino 14 Gioia del Colle, ci sarà la presentazione del libro “Il segno della Croce – storia e liturgia”, scritto dal prof. Michele Loconsole, edito Progedit 2009.

Un’occasione per riflettere sul senso della croce nel cristianesimo.

Un libro fortemente religioso, nono lavoro del professor Michele Loconsole, che parla della croce, il segno fondamentale della fede cristiana, contenuto centrale dell’annuncio evangelico e della riflessione teologica della Chiesa.

La passione, la morte in croce e la resurrezione di Cristo rappresentano, infatti, il culmine delle Sacre Scritture annunciate dalla predicazione apostolica.

Cosa poteva significare la croce per i primi cristiani, che la consideravano non solo un simbolo sacro ma anche un oggetto di adorazione?

L’indagine sulle origini del simbolo della croce si arricchisce nel percorso da Gerusalemme verso Roma – fenomeno che ha dato origine alla translatio Hierosolymae –, tema al centro del dibattito attuale tra gli studiosi del cristianesimo antico.

L’autore produce fonti, documenti letterari e attestazioni archeologiche che confutano la tesi centrale, sostenuta dalla maggioranza degli studiosi, secondo la quale la croce è divenuta il simbolo del cristianesimo a partire dall'avvento dell'imperatore Costantino (IV secolo). Per dimostrare, con linguaggio semplice e diretto, come essa era invece presente nella vita della Chiesa orientale e occidentale fin dai primi anni successivi alla morte di Gesù Cristo.

 

L’autore

loconsolem2Michele Loconsole, nato a Bari nel ‘64, è docente di religione cattolica, saggista e giornalista pubblicista.

Dottore in Sacra Teologia Ecumenica, è vicepresidente della Fondazione Nikolaos e dell’Associazione Puglia d’Oriente. Relatore in diversi convegni nazionali e internazionali sui temi del dialogo tra le civiltà, le culture e le religioni e della storia antica del cristianesimo orientale.

Ha pubblicato, tra gli altri, “Sulle tracce della Sindone”, “La Corona di spine di Cristo”, “Storia e mistero”, “I Misteri degli orientali”, “I sacramenti bizantini comparati con la liturgia romana e i riti giudaici”, “La Puglia e l’Oriente”, “Storia di un rapporto inclusivo”, “La Sindone: tra storia e Mistero”.

Si occupa da tempo di turismo culturale, religioso e scolastico, relativamente alla storia, alle culture e alle tradizioni della Puglia e del Levante mediterraneo. Formatore nell’ambito della Scuola secondaria, è iscritto nell’Albo degli esperti per l’IRRE Puglia. È stato recentemente nominato collaboratore dell’Ufficio Cultura della Diocesi Bari-Bitonto.

Attivo nel campo della pubblicistica religiosa - anche on line - ha curato per l’Agenzia Fides della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli (Vaticano) la rubrica sul dialogo interreligioso “Vi fu detto, ma io vi dico…”.

Conduce da oltre un anno la trasmissione religiosa “Il Verbo e la Parola”, per l’emittente televisiva Antenna Sud.

Membro dell’Associazione Italiana per lo Studio del Giudaismo (AISG), ha tenuto corsi di lingua e civiltà ebraica presso l’ENEC di cui è presidente. Cura, insieme ad altri membri dell’Associazione, le edizioni del Calendario comparato ebraico-cristiano-islamico dal 1998.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.