Domenica 19 Agosto 2018
   
Text Size

MALTEMPO: CONTINUANO I DANNI E I DISAGI

allagamenti

Il maltempo non ha risparmiato i quartieri gioiesi, il forte vento delle ultime ore ha rovesciato cassonetti, divelto cartelloni pubblicitari e reso pericolanti alberi in paese e nel circondario, tanto da causarne la prematura “dipartita”.

E’ il caso di alcune ville del circondario, nei cui giardini è stato necessario abbattere numerosi alberi piegatisi sulle linee elettriche o pericolosamente protesi verso i tetti delle stesse abitazioni.

Al vento è seguita una pioggia intensa che per l’ennesima volta ha allagato le rotonde di via Bari e via Acquaviva, creando disagi al traffico, siti ormai destinati alla raccolta di acque reflue da interventi edilizi a dir poco infelici che hanno chiuso gli inghiottitoi naturali destinati ad assorbire le acque piovane, spesso sostituiti da veri e propri “trafori” destinati ad inquinare le falde della città.

Un problema denunciato da anni, oggetto di “campagne elettorali” ed interventi radicali sempre annunciati, ma che ancora oggi non trova soluzione. Fronteggiato solo ed esclusivamente con estemporanei interventi tampone di ordinaria manutenzione, come la pulizia delle griglie di raccolta delle acque piovane dalle incrostazioni o dai rifiuti accumulati nel tempo per quanto attiene i canali che costeggiano le strade provinciali o ex statali.

Ma, stante il perdurare degli allagamenti, si direbbe senza alcun risultato tangibile, nonostante il continuo stillicidio di risorse economiche pubbliche impiegate per farvi fronte.

Alle immagini la parola!

cassonetti cassonetti2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI