Mercoledì 26 Giugno 2019
   
Text Size

OPERAZIONE FURTI CAVI IN RAME, ARRESTATO 52ENNE

arresto-furto-rame-pp

furto-rame poliziaNella mattina odierna, dopo lunghi appostamenti notturni, seguiti ad incessante analisi e controlli sul territorio la Polizia Ferroviaria, coadiuvata dal Corpo Forestale dello Stato, ha posto sotto sequestro una vasta area in agro di Santeramo in Colle (BA), ove erano ammassati considerevoli quantitativi di rame sottratto alle aziende telefoniche, elettriche e ferroviarie.

E’ stato arrestato in flagranza del reato di riciclaggio il pluripregiudicato Petragallo Nicola, di anni 52, perché colto nell’atto di privare i cavi degli elementi identificativi, peraltro in spregio a tutte le normative di tutela ambientale.

Continuano incessanti le indagini per verificare i collegamenti del Petragallo con elementi implicati nei furti di rame avvenuti in questi giorni nella zona (FURTO DI CAVI IN RAME, ZONA COMPLETAMENTE AL BUIO-foto) e in altre province pugliesi, come pure i legami che il predetto aveva con la filiera di rottamai dediti alla ricettafurto-rame-ppzione di cavi di rame rubati.

Il fenomeno dei furti dei cavi elettrici e telefonici in rame, e di quelli in fibra ottica utilizzati dalle Ferrovie dello Stato–RFI, Enel, Telecom e altre aziende del settore mettono in seria difficoltà operativa le stesse aziende, creando altresì gravi disagi ai cittadini.

L’accordo tra Polizia Ferroviaria e Corpo Forestale dello Stato, inoltre, mostra ancora una volta come sia possibile ottenere risultati di più alto livello nella lotta a queste particolari forme di crimine quando lo Stato mette insieme le sue migliori energie.

(Fonte Questura Bari)

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.