Sabato 28 Marzo 2020
   
Text Size

NUOVO INCIDENTE STRADALE IN PIENO CENTRO -foto-

HPIM5550

incidente-accordo-tra-le-paEnnesimo incidente stradale in pieno centro avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, intorno alle 15.15 circa, tra una monovolume W Touran 2.0 TDI, guidata da un 54enne, G.D., e una Peugeot 205 vecchio modello, condotta da un 70enne, P.G., in prossimità del fondamentale incrocio in cui si intersecano cinque strade, la via per Acquaviva, via Vittime della Mafia, via Caracciolo, via Salvator Rosa e via Di Vittorio. Uno scontro che per oltre un’ora ha “movimentato” il chiacchiericcio e la cuincidente-intervento-vigiliriosità di diversi residenti del quartiere “Giù alle Croci”.

Una importante intersecazione, purtroppo, non nuova a episodi di questo genere, quasi sempre causati dall’assoluta mancanza di indicazioni stradali orizzontali e dal mancato rispetto del Codice della Sincidente-sacruo-cuoretrada da parte degli automobilisti, che piombano in quell’incrocio troppo velocemente, altre volte causati dalla supponenza, dalla fretta o dalla disattenzione degli stessi guidatori.

In questa circostanza, nonostante la Peugeot 205 abbia palesemente invaso la corsia opposta rispetto al suo senso di marcia (in direzione Acquaviva), è indubbio che allo scontro possano aver contribuito anche parte di quelle concause su elencate, altripeugeot-205menti non si spiegherebbero i danni non da poco subiti da entrambi i veicoli, o come ciò possa essere accaduto in presenza di un ampio spazio a disposizione e visibilità accertata. Una condizione favorevole per una guida sicura accentuata, considerando l’ora, anche dalla pressoché assenza di traffico.

w-monovolumeSul posto è giunta una pattuglia della Polizia Municipale. I tre vigili intervenuti hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona, a stabilire le cause dell’incidente e stilare il verbale di constatazione su quanto accaduto, agevolati, in questo, dalla volontà accertata dei due automobilisti di addivenire ad una conciliazione immediata.

Fortunatamente non si sono segnalati danni alle persone coinvolte o a terze persone, a parte i consueti disagi alla circolazione veicolare accentuata anche dalla presenza sul manto stradale di numerosi detriti a testimonianza di quanto accaduto.


Commenti  

 
#3 gianfranco milano 2011-02-03 09:56
ahi ragione antonio n. li mi stavano per investire
 
 
#2 Antonio N. 2011-01-21 11:12
li bisogna mettere una mini rotonda!
 
 
#1 pericolopubblico 2011-01-21 01:08
solito incrocio. e' pericoloso... bisogna prendere provvedimenti...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.