Venerdì 20 Maggio 2022
   
Text Size

55enne in pericolo di vita trasportato dalle piste del 36° Stormo a Linate

soccorso-aereo

Aeronautica militare soccorso aereoSi è concluso intorno alle ore 17:00 di martedì 14 dicembre il trasporto sanitario d’urgenza effettuato da un Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare che ha volato dalle piste del 36° Stormo di Gioia del Colle a quello di Milano Linate con a bordo un uomo di 55 anni in imminente pericolo di vita.

La necessità di un immediato trasferimento al Policlinico “San Matteo” di Pavia ha fatto scattare l’iter per il volo sanitario che, come da prassi, è stato richiesto dalla Prefettura di Matera alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale.

Una volta giunto a Gioia del Colle, presso le piste del 36° Stormo Caccia, l’equipaggio del velivolo militare ha proceduto a imbarcare il paziente, insieme all’equipe medica che ne ha curato l’assistenza durante il volo, per poi ripartire immediatamente alla volta dell’aeroporto milanese. Dall’aeroporto di Linate il paziente è stato trasferito al Policlinico di Pavia a bordo di un’autombulanza.

Attraverso i suoi Reparti di Volo, l’Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento e in grado di operare anche in condizioni meteorologiche complesse per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita, come accaduto oggi, ma anche di organi ed equipe mediche per trapianti”.[fonte emergency]

 

Commenti  

 
#5 36 2021-12-17 17:15
questo bisogna dirlo a tutte quelle persone che hanno sempre da ridire sull'inutilità dell'aeroporto.sono persone capaci solo a scrivere cretinate.
 
 
#4 Antonella 2021-12-17 14:54
Confermo quanto detto da Gennaro per esperienza personale. Estrema necessità Sanitaria.
 
 
#3 Gennaro DAprile 2021-12-17 10:43
Cara Antonia, non si tratta di Fortuna ma di estrema Necessità sanitaria: ne sono stato beneficiario ventuno anni fa e grazie a questi Ragazzi che volano in tutte le condizioni e direzioni la posso raccontare.
 
 
#2 straniero 2021-12-17 06:05
ma l'aereo non produceva tuolene?
 
 
#1 Antonia 2021-12-16 15:09
Queste sono cose belle della vita che si possono raccontare...Ma nn tutti possono avere la fortuna...????????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.