OMICIDIO FRANCESCO GIORDANO, ARRESTATO SECONDO KILLER

omicidio-sala-giochi-pp

carabinieri_in_azioneA distanza di cinque giorni dalla cattura del complice, il rumeno Dan Pintilie, i militari del nucleo operativo della compagnia di Gioia del Colle, in collaborazione con il nucleo investigativo di Monza e il reparto anticrimine di Milano, hanno fermato a Garbagnate Milanese, Agron Allmeta, albanese 39enne di Tirana (residente da qualche tempo nell’hinterland milanese) con killera--190x130l’accusa di omicidio, rapina e porto illegale di arma da sparo.

Secondo quanto accertato dai carabinieri sarebbe stato proprio Allmeta, la notte fra il 14 e 15 marzo scorso, a far partire il colpo che uccise Francesco Giordano durante una rapina nella sala giochi «Red & Black Casinò» di Casamassima.

(Fonte: Adnkronos)