“Gioia del Colle non è un’isola felice. Occorre fare qualcosa”

carabinieri

92422060-10221925291710328-8919863396879302656-nComplimenti e un sentito grazie ai Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari che hanno dato esecuzione ad un decreto di informazione antimafia per un’azienda casearia gioiese legata al Clan Parisi.

Ci chiediamo solamente dov’è la presa di posizione netta delle Istituzioni del territorio che decantavano Gioia del Colle come un’isola felice?

Noi abbiamo da sempre detto e ribadito, mettendoci sempre la faccia, che a Gioia del Colle c’è tanta criminalità e occorre subito fare qualcosa.

Noi ci siamo e siamo presenti accanto a tutta la gente onesta”.

Adriana Colacicco e Gerardo Gatti