Venerdì 24 Settembre 2021
   
Text Size

“Gioia del Colle non è un’isola felice. Occorre fare qualcosa”

carabinieri

92422060-10221925291710328-8919863396879302656-nComplimenti e un sentito grazie ai Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari che hanno dato esecuzione ad un decreto di informazione antimafia per un’azienda casearia gioiese legata al Clan Parisi.

Ci chiediamo solamente dov’è la presa di posizione netta delle Istituzioni del territorio che decantavano Gioia del Colle come un’isola felice?

Noi abbiamo da sempre detto e ribadito, mettendoci sempre la faccia, che a Gioia del Colle c’è tanta criminalità e occorre subito fare qualcosa.

Noi ci siamo e siamo presenti accanto a tutta la gente onesta”.

Adriana Colacicco e Gerardo Gatti

 

Commenti  

 
#4 il casaro nero 2020-12-30 22:38
scusa, ma a chi appartieni??
 
 
#3 Sbigottito 2020-12-29 20:33
C'era bisogno che lo dicessero loro?Basta guardarsi intorno,quante macchine di abnorme cilindrata girano nel paese.I loro proprietari sono tutti imprenditori?
Hanno tutti vinto la lotteria?
Sono dei novelli Berlusconi?....
 
 
#2 Complimenti 2020-12-29 19:49
Credevo che i complimenti pubblici derivassero dall'amministrazione per mano del suo sindaco o del suo presidente del consiglio, ma niente. Quando il sindaco e Fdi commemorano i vari Borsellino o Falcone, non fanno altro che dare sfoggio al loro consueto esercizio di quotidiana...ambiguità!
 
 
#1 domanda 2020-12-29 17:20
Scusate , veramente senza polemica, ma chi sono i signori in questione? Una nuova forza politica? Associazione?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.