Lunedì 28 Settembre 2020
   
Text Size

Sparite due adolescenti. Svanite nel nulla. Chi le ha viste?

181755509-606119a3-a761-42a8-b6d1-3ef592aecd00

119215925-3420284044745130-5959069060553685033-oULTIM'ORA

Ritrovate a Matera Asia e Chiara, le due adolescenti baresi che da più di 24 ore sembravano scomparse nel nulla.

A darne notizia una delle due mamme, la stessa che aveva denunciato sul suo profilo facebook la loro scomparsa e lanciato l’appello nel dare una mano a ritrovarle. Questo il suo messaggio liberatorio scritto sul suo profilo: “Trovate! Vado a prenderla e vi ringrazio!”.

Per le ricerche, oltre ai tanti frequentatori dei social, sono stati mobilitati Carabinieri, Polfer, Polstrada e Polizia Locale.

Si vocifera si sia trattato di una “bravata”, ma non importa. L’importante è che tutto sia finito bene.

-------------------

Due adolescenti baresi, Chiara e Asia sono sparite nel nulla da oltre 24 ore, lo denuncia una delle famiglie coinvolte. Asia, 15enne, è uscita di casa attorno alle 12.20 di giovedì 10 settembre, senza avvisare i genitori, portando con sé uno zaino con all'interno dei vestiti.

Secondo alcune testimonianze si sarebbe allontanata in compagnia di Chiara, sua amica compagna di classe, che ha invece lasciato un biglietto col quale avvisava che si sarebbero incontrate, ma a differenza dell'altra non ha portato con sé altri indumenti. Entrambe sarebbero state viste attorno alle 15.40 di giovedì sulla linea 13 dei bus Amtab, che dal quartiere San Paolo porta al capolinea della stazione. Alcuni avvistamenti oggi tra Palese e San Paolo sono in corso di accertamento.

Sono prive di documenti e cellulare, per questo irraggiungibili. Mariangela, mamma di una delle due, da giovedì sera ha lanciato un appello sul suo profilo Facebook pubblicando anche la foto della ragazza, con l'intento di avere qualche notizia, dopo aver denunciato l'allontanamento a polizia e carabinieri. 

Grazie a quel post sono arrivate le segnalazioni sul possibile tragitto in bus delle due ragazze. La famiglia ha avvertito anche la polizia ferroviaria ma finora le ricerche sono andate a vuoto.  "La speranza - spiega la donna - è che si tratti semplicemente di una bravata, una piccola fuga. È la prima volta che accade, non abbiamo mai avuto segnali in tal senso. Facciamo appello a chiunque abbia visto qualcosa di segnalarlo a noi o alle forze di polizia". [fonte Repubblica]

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.