Martedì 27 Ottobre 2020
   
Text Size

Gioia - Zona camper in via “Le strettole” invasa da auto e liquami

area-sosta-camper

area-sosta-camper-fossa-biologica

Abbiamo intercettato su face book una denuncia a firma di un concittadino “di adozione”, Antonio F. che riportiamo per sottoporre all’attenzione di chi è responsabile dell’area di sosta per camper situata in via “le strettole” il problema evidenziato, tra l’altro non da poco - un pozzetto allagato di liquami e parcheggio invaso da auto - che ha costretto numerosi turisti ad andar via senza poter sostare a Gioia.

Come cittadino di Gioia, ormai gioiese di adozione da 42 anni, e come possessore di un camper, ho sempre vantato la mia città e invitato tanti camperisti incontrati un po’ in giro a venire o quantomeno a passare da Gio118082834-10223644972697417-2483192964699843754-oia, per le mozzarelle, per il primitivo, per il castello e l'ottima enogastronomia offerta dai tanti locali in città... tutto questo accompagnato da una buona area camper, grande, tranquilla, illuminata, dove poter sostare e poter fare scarico/carico di acqua in modo del tutto gratuito.

Tanti sono passati e mi hanno ringraziato per il consiglio perché si sono trovati bene nella nostra città, anche grazie a questa "famosa", area sosta in via “le strettoie”, in zona industriale.

Oggi, 18 agosto, al ritorno da un'uscita, mi sono recato con il mio camper nell'area per scaricare, vi mancavo da qualche mese, e ho trovato auto parcheggiate un po’ dappertutto lasciando poco spazio di manovra ai camper... ma la cosa più assurda è che il pozzetto di scarico risultava intasato e completamente allagato da liquami di varia natura.... una cosa veramente schifosa.

La cosa peggiore è stata incontrare altri camper di passaggio su Gioia che andavano via scoraggiati e arrabbiati per non aver trovato né posto né l'area di carico/scarico funzionante.

Questo vuol dire meno turisti itineranti su Gioia che adesso lasceranno la loro recensione negativa sulla nostra area e nessuno passerà più. Abbiamo fatto tanto per farla inserire nelle maggiori App per cellulare dedicate al turismo itinerante e con ottimi voti, e adesso, per colpa di qualcuno che la ha resa un pantano maleodorante, oltre a non poterla usare noi del posto, non potrà usarla nessun altro che, una volta letti gli ultimi commenti sullo stato attuale in cui versa, eviterà tranquillamente di passare da Gioia preferendo gli altri paesi vicini dotati di questo servizio.

Un vero peccato.

Spero che chi di dovere o chi possa fare qualcosa, intervenga e faccia qualcosa di concreto per risolvere questo problema... prima che finisca l'estate.

Scusate lo sfogo. Questa è una foto di una App (camperonline) dove si parla bene della nostra area a Gioia.”

 

Commenti  

 
#9 Antonio F . 2020-08-23 00:21
Ieri sono tornato a controllare e sembra che quelcosa si sia mosso... il pantano non c'è più e anche se ancora maleodorante sembra tornata fruibile. A testimoniare la sua tornata efficienza vi erano due camper in sosta.
 
 
#8 malpensante 2020-08-20 17:00
Giusto quanto scritto da milano d,ho la vaga impressione che l'arte dello scrocco,esiste ancora,il presidente del consiglio comunale,candidato alla regione puglia,sta facendo campagna elettorale in aziende agricole,caseifici ecc.ecc.,ma attento che Emiliano fu messo alla berlina per un cesto di ostriche,ma che bravo!
 
 
#7 sinceramente 2020-08-19 10:42
Mi pare assurdo che ci dobbiamo occupare dell'area caravan quando abbiamo le strade in centro che non si rifanno da quanto era al governo la DC.
L'area camper è l'ultimo dei problemi di Noia del Colle.
 
 
#6 Rabbrivido 2020-08-19 09:44
E basta, sempre a criticare ed a chiamare in causa il PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Dategli il giusto tempo x attuare il programma elettorale. In primis l'aumento dello stipendio, ed effettivamente c'è stato, e per gli altri punti programmatici ovviamente ci sono altri 3 anni gi governo locale. Però è evidente che il comune ormai sta stretto per un politico del suo spessore, vuoi mettere lo stipendio di 1000/1500 euro da semplice Presidente del Consiglio Comunale a quello da 10000/15000 da consigliere regionale!!!!!
 
 
#5 Sannace 2020-08-19 09:23
Purtroppo è da constatare che la mentalità del paese non è mai stata per la vocazione turistica, come i bei paesi limitrofi. Da molti anni a questa parte

La Redazione
La mentalità del paese in generale o di chi lo amministra?
Saluti
 
 
#4 Frank 2020-08-19 00:10
Sempre a dare la colpa alla politica la verità è che facciamo schifo tutti quanti. E chi si lamenta è un perditempo

La Redazione
Chi è opera di questo degrado stai tranquillo che fa di tutto, fuorchè lamentarsi.
Saluti
 
 
#3 pd 2020-08-18 21:11
SE ne fregano,ma quale centro storico. Ma quale turisti,stanno pensando alle REGIONALI,e agli spettacoli alla Distilleria.VAIII Assessore.....,divertiti.
 
 
#2 milano d 2020-08-18 19:49
Abbiamo assessori e presidenti del consiglio che continuano a farsi foto al mare in vacanza come se tutto in paese andasse bene ,mettevi al lavoro ,Gioia del Colle sta diventando il paese piu trascurato e desolato di tutta la provincia ,per non parlare del centro storico abbandonato all incuria dei ragazzini e colmo di macchine paercheggiate in tutti i vicoli,che vergogna per i pochi turisti che arrivano
 
 
#1 Marco M. 2020-08-18 19:36
LEGA E FRATELLI D'ITALLIA AL GOVERNO DI GIOIA. ACCADE QUESTO.
L'IMPORTANTE PER LORO ESSERSI AUMENTATI SUBITO LO STIPENDIO!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.