Gioia del Colle. Presenza escrementi di topo. Nas chiudono cucina Rssa

Carabinieri-Nas-pettorina

padre-semeriaTra le 51 strutture che nel fine settimana di ferragosto sono risultate non in regola dal punto di vista igienico, vi è la Rssa “Padre Semeria” di Gioia.

Nello spazio adibito a deposito alimenti, adiacente la cucina sono infatti stati trovati escrementi di topo. La Asl ha disposto la chiusura e la bonifica dei luoghi adibiti alla preparazione dei pasti in attesa che venga effettuata la derattizzazione ed una bonifica che, stando a quanto accertato, non veniva effettuata da tre anni.

A seguito del rinvenimento di escrementi il rappresentate legale della casa di riposo, che al momento ospita 45 anziani, è stato denunciato per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione.

I carabinieri del Nas che effettuano ispezioni quando le presenze nel periodo estivo registrano maggiori picchi mettendo a rischio i servizi erogati hanno ispezionato in tutta Italia 265 strutture e centri di accoglienza, di cui 6 in provincia di Bari. Non sono emerse irregolarità nelle altre cinque residenze di Cassano, Bari, Monopoli e Conversano.