Martedì 29 Settembre 2020
   
Text Size

GdF. “Imprenditori gioiesi denunciati per truffa aggravata”

FOTO1

foto2“I Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle a conclusione di una complessa indagine fiscale, hanno scoperto un ingegnoso sistema di frode ed eseguito un sequestro di 420 mila euro a due aziende, pari al valore di un contributo pubblico illecitamente percepito.

La frode avrebbe consentito a due imprenditori gioiesi di percepire indebitamente ingenti provvidenze pubbliche e di evadere il fisco.

Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Bari hanno permesso di appurare come false alcune spese, documentate con fatture per operazioni inesistenti del valore di circa 800 mila euro, ai fini dell’ottenimento di un finanziamento pubblico liquidato dalla Regione Puglia per interventi di ammodernamento degli impianti di lavorazione/trasformazione e commercializzazione nel comparto lattiero – caseario.

Inoltre, la società che ha emesso le fatture “gonfiate” ha anche fornito falsi preventivi riferiti a soggetti economici estranei ai fatti.

I due imprenditori gioiesi sono stati denunciati alla competente Autorità giudiziaria per truffa aggravata ai fini del conseguimento di erogazioni pubbliche.

L’operazione di servizio, che si connota per la trasversalità dell’approccio operativo assunto dai Finanzieri di Gioia del Colle e per il carattere plurioffensivo delle condotte illecite tenute dagli indagati, rappresenta il segno tangibile dell’impegno costante della Autorità Giudiziaria e della Guardia di Finanza di Bari a tutela del Bilancio dello Stato e dell’Unione Europea”.

[GdF – Comando Provinciale Bari]

 

Commenti  

 
#8 The jakal 2020-08-07 12:24
Buongiorno, complimenti alle Fiamme Gialle per l'operazione svolta. Sarebbe opportuno conoscere il pensiero del Presidente dell'associazione lattiero-casearia di Gioia Del Colle, se stigmatizza l'operato dei suoi colleghi casari oppure difende l'attività investigativa della Guardia di Finanza. Dimenticavo, credo che l'attuale presidente difenderà a spada tratta i suoi colleghi caseari.........
 
 
#7 I NOMI 2020-08-07 08:50
Ma come mai non si fanno i nomi di costoro ? Non mi sembra che sia un pettegolezzo farli, ma una semplice notizia di cronaca, no ?

La Redazione
Probabilmente per via del segreto di istruttoria.
 
 
#6 Rabbrivido 2020-08-06 15:31
Buonasera, una domanda, per essere imprenditori così è necessario fare un corso specifico, si nasce così o si diventa così???? questi poi sono quelli che dicono che lo stato ruba, che non arriva la cassa integrazione ecc. ecc. . Presidente del Consiglio Comunale, invece di fare facile politica demagogica postando le macchine che trasportano cannabis legale si occupi di fatti concreti che riguardano la comunità gioiese e non faccia sempre il pesce in barile che guarda lo spillo e non la trave. Dimenticavo, nel territorio gioiese è presente una piantagione enorme di cannabis legale MA E' LEGALE e non ILLEGALE, prima di postare e farsi postare cavolate abbia il buon gusto di informarsi.
 
 
#5 Carlo 2020-08-06 14:35
Ma i nomi?
Di chi si parla?
 
 
#4 Giovanni Addabbo 2020-08-06 14:26
Mai un "dipendente" che venga beccato per questo tipo di condotta. Comunque. dipende dalla qualità dell' "imprenditore".
 
 
#3 Viva la Columbia 2020-08-06 14:10
X redazione, io credo che sia una fake news, non credo che a Gioia del Colle avvengano queste cose. Dimenticavo ma anche a queste aziende sarà consentita la pubblicità rappresentativa del paese??????
 
 
#2 Soddisfatto 2020-08-06 13:57
Ben fatto....e chissa'quante altre magagne sono occultate nel settore caseario!
 
 
#1 Poorlydone 2020-08-06 13:45
Nessuno si arricchisce con il lavoro onesto. Diversamente si può andare in giro con auto di un certo valore, cambiandole spesso, permettersi vacanze costose e esibirsi con oggetti di pregio. Poi arriva la GdF che punisce. Chi troppo vuole nulla stringe.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.