Tumori a Gioia: fine di un incubo o inizio di una seria riflessione?

inquinamento-impianto-CCA-Itea-ex-termosud

Roberto-Cazzolla-GattiPubblichiamo la risposta del professor Roberto Cazzolla Gatti ai luminari dell’ARESS che su richiesta del Comune hanno condotto uno studio epidemiologico per proprio conto per verificare quando relazionato a novembre da Cazzolla, adottando parametri diversi che a tratti hanno delineato un quadro anche più allarmante - dati a confronto - per poi affermare che non c’è da preoccuparsi, scivolando in grossolani errori puntualmente evidenziati dallo scienziato gioiese.

Perché? Qual è il timore?

Forse una terza “parte”, più autorevole e meno coinvolta, potrebbe dirimere la questione esaminando entrambe le relazioni ed esprimendosi in merito. Anche perché la posta in gioco, ovvero la salute dei cittadini, è alta e guardandoci intorno, quella contro i tumori è una lotta impari. E solo per questo il documento a firma dello scienziato gioiese andrebbe letto per intero, fino alla fine.