Martedì 29 Settembre 2020
   
Text Size

CENTAURI SCORAZZANO NELLA NOTTE DISTURBANDO LA QUIETE

impennata

piazza-a-plebiscito-seraDa più parti giungono segnalazioni di gruppi di ragazzi in moto che in piena notte corrono a velocità folle con motorini “smarmittati” percorrendo tutta la città. Solitamente le corse iniziano intorno all’una e proseguono per oltre un’ora. Nessuna zona viene risparmiata, non solo le periferie dotate di ampi vialoni, ma anche strade strette, ad esempio via Orsini, corso Cavour, via Di Vittorio o chiuse al traffico, come via Roma. Parrebbe che la partenza avvenga in Piazza Plebiscito, praticamente a ridosso della caserma dei Carabinieri.

“Mentre tornavo a casa, due centauri si sono distaccati dal gruppo e hanno percorso via Roma ad altissima velocità, alle ore 1.15 del 31 luglio” scrive E.G..

Oltre alle gare di moto rumorose, ci sono locali aperti in piena notte con persone che fanno casino in continuazione, un bombardamento di rumori e schiamazzi notturni, non si dorme più. Un po' di pace all'alb4054748-2238-roma-motorino-impennataa. C'è da impazzire, ed il caldo aumenta il senso di disagio.” Denuncia una lettrice, M.D..

Via dei Peuceti ogni notte è una notte... Si è passati dalla paranoia in cui si sentivano solo i cani abbaiare all'esasperazione... non ci sono più controlli o meglio si controlla solo chi sta a posto…” afferma G.L..

Va ricordato che oltre ai centauri anche pedoni ed auto (fortunatamente pochi) circolano, e il rischio di incidenti aumenta.

Ovviamente c’è anche chi, ricordando le imprese giovanili, tende a minimizzare le bravate notturne, esortando tutti a ricordarsi di quando erano giovani. Resta il problema che gli schiamazzi notturni, esponenzialmente più elevati rispetto agli anni scorsi, stanno mettendo sotto stress molti cittadini ed anziani, letteralmente indifesi. La politica delle tante agevolazioni concesse a chi ha bar, pizzerie e bracerie aperte in piena notte ed oltre, inizia a dare i suoi frutti, ed i controlli, purtroppo inesistenti, lasciano i cittadini in ostaggio di chiassosi maleducati

[foto di repertorio]

 

Commenti  

 
#12 Nicola A. 2020-08-04 17:03
@ che lamentosi.
Sei roprio bravo a comprendere questi giovanotti/e che scorazzano; ma che vuoi che sia rispetto a droga e alcool, ecc. ecc. Allora, fai una cosa, invitali a scorazzare sotto casa tua per tante notti di seguito e poi aspettiamo un parere motivato. Se non provi non credi a chi subisce il disagio di dover interrompere il risposo per alzarsi di buon ora per andare a LAVORARE. Coraggio, che ci vuole!? Mi raccomando, poi raccontaci tutto.
 
 
#11 Rabbrivido 2020-08-04 14:46
E' ora di finirla di tirare in ballo per ogni problema presente a Gioia del Colle il Presidente ETNA. Non puo' fare tutto lui e soprattutto non si puo' delegargli la soluzione di tutti i problemi gioiesi.
Per gli smemorati va ricordato che del suo programma elettorale sta rispettando ogni promessa.
Al 1 punto vi era l'aumento dello stipendio ed effettivamente l'aumento dello stipendio è stato fatto.
Per i punti dal 2 al 10 di cui al momento non si ha contezza nei contenuti si prevede la realizzazione nei prossimi 4 anni a partire dall'anno prossimo. Comunque dalla pagina facebok personale politica ogni mattina VI giungerà il buongiorno, la preghiera al santo del giorno ed il saluto prima di andare a dormire.
 
 
#10 Cittadino Honesto!1! 2020-08-04 14:05
@che lamentosi

cos'è hai fatto un bagno di benaltrismo? droga e alcool li mettiamo in mezzo al discorso giusto perché non sappiamo che dire o perché sei uno di quei ragazzetti e difendi gli amici?
Il tema è: ci sono ragazzi che con moto e auto corrono per le strade a patire da una certa ora facendo rumore e creando pericolo, se creano preoccupazione in tanti forse non sono tutti solo lamentosi.
Oltretutto come tu scrivi se non rispettano le leggi vanno multati, ma ci chiediamo come mai nessuno la abbia fatto.
é certa una cosa, che da quando la gente ha sollevato il problema e sono usciti un paio di articoli di giornale il fenomeno è subito venuto meno.
 
 
#9 X CLAUDIO M. 2020-08-04 13:25
Vito Etna va solo dietro "le razze che tendono a........ deviare". Non lo disturbare, è impegnato a dare il buongiorno sulla sua pagina e sta facendo scrivere manifesti strappalacrime per farsi eleggere consigliere.
 
 
#8 Nicola A. 2020-08-04 12:05
@ OTTO, non solo ma anche in alcuni supermercati ma soprattutto ad una nota disco music del "sabato sera" all'aperto sulla via vecchia di matera. Sabato scorso ero per un compleanno e sono dovuto andare via subito. Era impossibile mantenere la "distanza di sicurezza". CONTROLLI??? ZERO! Incosciente anche chi ci và e balla in quelle condizioni. Un altra nota; i fruttivendoli espongono la merce al di fuori dei negozi, CHI LI AUTORIZZA? Visto che è SEMPRE VIETATO?
 
 
#7 DX 2020-08-03 18:38
Polizia municipale???????
 
 
#6 claudio m. 2020-08-03 17:25
tranquilli ci pensera' lo sceriffo vito etna a ristabilire l' ordine pubblico
 
 
#5 Otto 2020-08-03 14:58
Servirebbe fare un articolo, di denuncia, sul mancato uso di mascherine all interno dei bar sia da parte dei clienti che dei dipendenti. Vergognoso. Controlli pari a zero
 
 
#4 che lamentosi 2020-08-03 11:10
due motorini che come fossero due caffettiere fanno un po' piu di rumore vi disturbano, e ribadisco, solo rumore, considerando che sono di piccola cilindrata e sono giocattoli che non corrono. Sono questi i problemi seri?! Non tutti i vostri figli che in silenzio tutte le notti si ammazzano di droga e alcool nei parchi ? mha.. curatevi... i problemi ci sono sempre, a volte meno gravi a volte piu gravi, se non rispettano le leggi perchè corrono, vanno multati, se non rispettano le leggi perchè fanno rumore, vanno multati SOLO se gli scarichi non sono omologati. Per il resto, credo di essere l'unico che li sente passare ogni morto di papa... bho
 
 
#3 Giusepp A. 2020-08-03 09:49
Purtroppo non sono solo motori, ma anche macchine. Io abito nei pressi del Cinema Seven e purtroppo su quella strada a qualsiasi ora motori e macchine sfrecciano ad alta velocità, mettendo a rischio i bambini che giocano al parco.
Spero che le forze dell'ordine con la polizia municipale prendano seri provvedimenti.
 
 
#2 Nicola A. 2020-08-02 10:11
INCREDIBILE; siamo arrivati al punto da rimpiangere il lockdown, se non fosse per il covid c'è da augurarsi un velocissimo ritorno ai mesi scorsi. Ma le Forze dell'Ordine lo sanno che possono uscire a fare i controlli oppure pensano di essere in quarantena?
 
 
#1 Cittadino Honesto!1! 2020-08-01 22:08
é sempre lo stesso gruppo che fa gare per il paese a partire da una certa ora; altro che centauri, li ho incrociati e sono dei ragazzini con moto da cross di medio/bassa cilindrata. Uno portava anche una ragazzina dietro.

Intanto la Bravo dei Carabinieri girava tranquilla per il paese, possibile che non li hanno ancora beccati?

La smetteranno solo se qualcuno di loro si farà male purtroppo
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.