Giovedì 24 Settembre 2020
   
Text Size

GdF. Blitz in un circolo culturale adibito a bisca clandestina

gdf bisca clandestina

fiamme gialle“Un gruppo di cittadini cinesi è stato sorpreso dai finanzieri mentre era intento a giocare al tradizionale gioco da tavolo “Mah Jong”. È successo mercoledì 22 aprile a Modugno, dove i Baschi Verdi del Gruppo Pronto Impiego di Bari hanno colto sul fatto ben nove cittadini di etnia cinese che, incuranti delle vigenti limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria causata dal COVID 19, erano riuniti in un locale adibito a sede di un circolo ricreativo trasformato, per l’occasione, in bisca clandestina.

All’arrivo delle Fiamme Gialle, gli avventori hanno tentato di disfarsi di numerose banconote di vario taglio per una somma complessiva di settemila euro, utilizzate durante il popolare gioco a tessere di origine cinese, infilandole alla rinfusa sotto alcuni cartoni, riposti in un angolo della stanza.

I giocatori d’azzardo, alcuni dei quali con precedenti penali specifici, sono stati tutti deferiti alla locale Autorità Giudiziaria per violazioni connesse alla normativa nazionale in materia di “giochi e scommesse”. Ovviamente, nel particolare momento di pandemia da COVID 19, a tali provvedimenti si aggiungono le sanzioni amministrative previste per l’inottemperanza agli obblighi imposti dalle disposizioni governative volte ad assicurare il divieto di assembramenti e la limitazione degli spostamenti di persone.

Per l’associazione, invece, è scattata la sanzione accessoria della chiusura del locale per 5 giorni, fatte salve le decisioni che verranno assunte dall’autorità prefettizia competente ad irrogare eventuali ulteriori giorni di chiusura.

La somma di denaro contante rinvenuta, pari a circa 7000 euro, è stata sottoposta a sequestro”.

[GdF Comando Provinciale Bari]

 

Commenti  

 
#1 Clark 2020-05-09 14:33
Cacciamo questi cinesi subito da tutte le nazioni oppure facciamogli controlli come si deve perché gli permettiamo noi di fare tutto ciò... si stanno comprando il mondo è per di più ora con questa cavolata che hanno combinato (facendo uscire dai loro laboratori il Coronavirus) stanno distruggendo l'intero pianeta. Non per essere razzista ma sottoponiamoli a stretti controlli. Producono tutto dai rifiuti che noi gli inviamo... Forza Trump sottoponiamoli a strette restrizioni e a dazi.
Perché altrimenti non possiamo combattere la loro concorrenza sleale. Stanno distruggendo il nostro mercato.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.