METEO. “Veloce blitz artico, poi esplode la primavera”

settimana-18220

prossime-ore-vento-pioggia-19220 “Dal nord Europa è in discesa una perturbazione che già dalle prossime ore disturberà alcune regioni del nostro Paese provocando vento, pioggia, alcuni temporali e anche qualche nevicata. Si tratta dell'ennesimo disperato tentativo da parte dell'atmosfera di assumere un contesto più normale per la stagione, costretta ormai da troppo tempoad assumere connotati davvero lontani dagli standard invernali.

Ma vediamo nel dettaglio quali effetti sortirà questo atteso peggioramento analizzando inoltre come sarà l'evoluzione fino a venerdì.

L'attesa perturbazione andrà a concentrare i suoi effetti soprattutto al Centro e al Sud. Entro il primo pomeriggio ci attendiamo infatti piogge sparse dapprima sulla Toscana meridionale, sulleitalyprec1_s (2) Marche, sull'Umbria, in seguito su Lazio, Abruzzo e nel corso del pomeriggio anche su Puglia, Campania e Calabria tirrenica. Verso la serata il tempo migliorerà rapidamente su gran parte del Centro, specie sull'area tirrenica, mentre piogge e temporali colpiranno l'Abruzzo meridionale, tutta la Puglia, la Basilicata e, in forma meno invasiva, la Campania e la Calabria.
Attenzione anche alla neve che potrà imbiancare dapprima la dorsale centrale appenninica, intorno ai 1300/1400 metri poi verso sera anche quella meridionale, localmente a quote più basse.
Ci attendiamo inoltre un moderato calo termico e un netto rinforzo dei venti, di Maestrale sul lato tirrenico, mentre una più timida Tramontana interesserà quello adriatico.
Al Nord invece, il quadro meteorologico sarà disturbato solamente da una modesta variabilità che non darà peraltro luogo a fenomeni di rilievo.

Da giovedì, la pressione tornerà ad aumentare su tutto il Paese. Se escludiamo qualche residuo disturbo nella primissima mattinata sulla Puglia garganica e sulle coste tirreniche della Calabria, avremo un ampio soleggiamento ovunque, con temperature in lieve ripresa nei valori massimi al Centro.

Sarà il preludio ad un venerdì condizionato pesantemente dall'alta pressione che dispenserà bel tempo ovunque, salvo per il transito di qualche nube sparsa al Nord”.

[meteo.it]