Giovedì 20 Febbraio 2020
   
Text Size

Ruba in un supermercato. Carabinieri arrestano immigrato 48enne

arrestato topo d'appartamento

assunzioni lidl“Negli ultimi giorni, sono stati intensificati i controlli al fine di prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, della Compagnia di Gioia del Colle ha in particolare nelle fasce orarie serali nei pressi di esercizi commerciali. Al termine di accertamenti, i militari della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno sottoposto a fermo un 48enne marocchino, per rapina impropria. Lo straniero, poco prima, all’interno del discount “Lidl”, è stato sorpreso da un dipendente mentre sottraeva varia merce occultandola all’interno di una busta plastificata.

A quel punto il malfattore cercando di darsi alla fuga si è scagliato, con violenza, contro il dipendente, procurando a quest’ultimo varie lesioni guaribili in 10 giorni.

Attivate le ricerche dei Carabinieri, all’interno di un circolo privato, una pattuglia ha rinvenuto, la stessa busta in uso al rapinatore. Le fasi successive delle ricerche hanno consentito di rintracciare l’uomo nel centro storico dove è stato bloccato e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per il reato di tentata rapina impropria.

A seguito di giudizio da parte della competente A.G., il 48enne è stato sottoposto all’obbligo di firma. In corso ulteriori indagini dei Carabinieri per individuare un complice che durante il tentato furto svolgeva il ruolo di palo”. [fonte L.Turi]    

 

Commenti  

 
#10 Gino Salvemini 2020-01-26 12:02
Purtroppo i nostri giudici interpretano le leggi a loro piacimento, tranquilli forse e’ già uscito ,
 
 
#9 Poorlydone 2020-01-25 20:42
In risposta a #Nicola A.
La colpa è nostra o loro? Se lei venisse a casa mia e si comportasse in maniera incivile, perché ha visto che il mio comportamento lo é altrettanto, come potrei io giudicarla e addirittura condannarla? Iniziamo col dare il buon esempio!!!
 
 
#8 Nicola A. 2020-01-25 16:22
X POORLYDONE.
Certo, la giustizia farà sicuramente il suo corso….tra qualche ora sarà libero. Ovviamente, questo sarebbe successo anche se fosse stato un Italiano. Qui però c'è una differenza non di poco conto; l'Italiano è nato qui, questi individui (non tutti) arrivano sapendo già che le nostre leggi fanno acqua da tutte le parti, nel loro paese di origine, ai ladri, fanno ben altro.
 
 
#7 Poorlydone 2020-01-25 11:22
Gli stupidi sono stupidi e basta. Indipendentemente dal colore della pelle, dal credo religioso e dalla nazione di provenienza.
Anche tra noi indigeni nativi di Gioia del Colle ci sono gli stupidi e ci sono sempre stati, anche con le precedenti amministrazioni.
Cerchiamo di essere più intelligenti, incolpando gli amministratori quando realmente sbagliano a danno della cittadinanza e non facciamoli capi espiatori per qualsiasi cosa di negativo che succeda nel nostro Comune, dimostrando così deficienza di giudizio e piccolezza mentale.
Lo stupido è stato preso, adesso speriamo che la giustizia svolga una normale e regolare azione e non succeda di rivederlo subito in giro per cattiva giustizia.
 
 
#6 Pinko 2020-01-25 05:41
Qualcun o che scrive cavolate andasse altrove e non parlasse di Lega visto mandamento nazionale la colpa e solo della sinistra
 
 
#5 DX 2020-01-25 00:26
...ma quale obbligo di firma...mettetelo su una zattera alla "Robinso Crusoè" e rispeditelo al mittente.......
 
 
#4 X dimettetevi 2020-01-24 23:18
Ma cosa scrivi? Ma cosa dici? Ma cosa c entra CUSCITO Lucilla o altri con questo episodio?
 
 
#3 Cambiamento 2020-01-24 23:09
È ovvio che accresce il senso d'insicurezza Sociale,la politica d'inclusione controllata è un fallimento,lo sbandamento degli extra comunitari potenzia la criminalità,dov'e la società civile e la politica quale deterrenti.
 
 
#2 Dimettetevi 2020-01-24 15:36
Con la Lega al potere qui ad Gioia, speravo che questi tristi accadimenti non sarebbero mai accaduti!
Voglio vedere ora i leghisti nostrani gioiesi, con chi se la prenderanno?
Ci fosse stato Enzo Cuscito ancora in comune,sarebbe successo il finimondo contro di lui!
Oggi tra siringe,radon, incendi di automobili, furti, immondizia, aggressioni di immigrati e con Mastrangelo e la Lega a governare gioia, tutti i leoni da tastiera, tacciono.
Ma noi gioiesi siamo contenti perche' almeno si sono aumentati lo stipendio!
 
 
#1 m.carucci-acquaviva 2020-01-24 14:43
Ma possiamo veramente permetterci il lusso di piangerci in casa certa gente? Non si sottovaluti il problema e attenzione, che il disagio cresce. Non ci si meravigli delle risposte della gente comune, alla quale ben poco serve la valutazione complessiva del contesto internazionale...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.