RISCHIA DI RIMANERE CIECO NEONATO PICCHIATO DALLA MADRE

bimbo-bendato-pp

violenza-bambino-neonato_280x0Il piccolo Graziano, il bimbo di 7 mesi di Gioia del Colle ricoverato dall'11 agosto scorso nel reparto di rianimazione del Policlinico di Bari per i maltrattamenti subiti dalla madre, potrebbe restare cieco per tutta la vita. Lo ha reso noto il procuratore della Repubblica di Bari, Antonio Laudati, parlando oggi con i giornalisti a margine della conferenza stampa su arresti compiuti in Puglia.

Le gravi lesioni subite durante le continu4_bambino_in_ospedalee aggressioni della mamma, una 28enne di origini brasiliane detenuta da quel giorno nel carcere di Bari, potrebbero causare al piccolo danni neurologici ancor più gravi. Il quadro clinico del bambino non migliora, benché da settimane sia sveglio e vigile. La donna e' accusata di maltrattamenti e lesioni gravissime nei confronti del figlio.

La sua posizione sarà definita solo quando sarà accertata l'entità dei danni provocati. Sul fronte investigativo le indagini continuano. Dopo aver ascoltato il padre (attualmente non indagato), parenti, amici e vicini di casa, tutti ignari di quello che il piccolo stava subendo, gli inquirenti stanno approfondendo l'aspetto socio-familiare per capire come sia possibile che nessuno si sia accorto di nulla.

Intanto, dopo che il Tribunale per i minorenni di Bari ha sospeso la patria potestà alla madre e al suo compagno, marmista 35enne di Gioia del Colle, affidando il piccolo ai servizi sociali, già numerose sono le richieste di adozione.

(Fonte: la Repubblica di Bari)