Giovedì 21 Novembre 2019
   
Text Size

I marciapiedi dimenticati di via Federico II di Svevia e Aldo Moro/foto

marciapiedi

3               100_6578 Tempi duri e pericolosi, molto pericolosi, per gli studenti del Plesso scolastico di via Eva e per i loro genitori, per le mamme con al seguito il passeggino, i disabili o i nonni che frequentano o parcheggiano in quella zona di via Federico II di Svevia.

Quanto immortalato nelle foto scattate dal nostro amico/collaboratore Giacomo Magistro (attivista LIPU) ha dell’incredibile, da non crederci. Eppure è una zona molto frequentata e trafficata a qualsiasi ora, anche per la presenza di supermercati e attività commerciali e di servizi che attirano clienti da diverse zone del paese, dell’Ufficio Postale, fermate di autobus.

Possibile che nessuno degli addetti alla sicurezza pubblica abbia mai notato una situazione così pericolosa per gran parte dei pedoni? Possibile che nessuno sia ancora intervenuto? Cosa si sta aspettando? Per caso la solita tragedia annunciata? O11              100_6589ppure che quelle buche, ben posizionate al centro dei marciapiedi, sprofondino definitivamente fino a trasformarsi in autentiche voragini? Allo stato attuale sarebbero da considerare già tali, visto che si raggiunge la profondità di 21 centimetri. Buche che costringono le mamme e i portatori di handicap ad autentiche gimcane per evitare di finirci dentro o cadere rovinosamente.

Un pericolo a cui si aggiunge la disastrosa situazione della pavimentazione degli stessi marciapiedi, con mattonelle sollevate o divelte, e i marciapiedi ridotti in uno stato pietoso, quasi al limite dell’indecenza, senza parlare delle strisce pedonali ormai rese invisibili, nonostante siano da considerare indispensabili per tutti, non solo per i genitori e gli studenti, per attraversare in sic14              100_6601urezza l’ex statale sempre più trafficata e in cui si sfreccia a velocità più che sostenuta, nonostante la presenza di dossi artificiali.

E non da meno è la situazione dei marciapiedi presenti di via Aldo Moro, la strada che conduce dalla via per Noci al Liceo Scientifico. Anche questa zona molto trafficata per la presenza di un asilo comunale, oltre al Liceo, dell’Agenzia delle Entrate, supermercati, attività commerciali, oltre a numerosi uffici e abitazioni di edilizia popolare. Anche qui buche e mattonelle divelte a gogò, marciapiedi rotti, erbaccia presente in ogni interstizio. Anche qui la consueta, solita, immancabile incuria. Quando si interverrà? In tanti non vedono l’ora di veder postati sui media, o profili personali degli amministratori, i loro selfie effettuati in queste zone, ormai sinonimo di interventi di ripristino e di manutenzione effettuate. Sindaco, ci possono sperare?

Per visualizzare la gallery clicca sulla foto sottostante

Gioia del Colle: Marciapiedi pericolosi

Commenti  

 
#15 Uffa 2019-10-17 15:10
Povera Gioia, di male in peggio. Ma non possiamo prendercela con nessuno. Il voto ha stabilito così. quindi, almeno per un paio d'anni, ce li dobbiamo tenere.
 
 
#14 Giovanni G. 2019-10-17 12:14
Sempre contro Prodigio! Rilassatevi, ora c'e' Mastrangelo ed la sua giunta che risolvera' tutto, come promesso in campagna elettorale!
Qui Gioia tutt'appost
 
 
#13 Cittadino Honesto!1! 2019-10-17 09:19
Sono anni che segnalo il degrado dei marciapiedi intorno alla scuola di Via Eva, e soprattutto l'inciviltà dei cittadini che portano i propri cani a pascolare letteralmente lasciando deiezioni su tutto il perimetro della scuola. E proprio nei commenti a un articolo di Gioianet, in due occasioni un forte sostenitore di Prodigio mi accusò di mentire e che quello che dicevo non era vero.
Ora per questi "signori" la colpa è di Mastrangelo che non si muove (ed è ora che lo faccia), ma ai tempi le buche e le feci canine erano opere d'arte...
 
 
#12 Manna 2019-10-16 10:45
Eppure La ex Amministrazione i soldi li ha lasciati. Ci fossero stati Lucilla, Cuscito e la De Mattia, il nostro paese sarebbe già ad un buon punto. Quelle persone lavoravano in silenzio, questi sempre in giro a fotografarli e il paese sta precipitando.
Le strade adiacenti la piazza sono impraticabili!
 
 
#11 Rabbrivido 2019-10-16 08:31
mamma mia che cittadini pedanti che siete. Ma chissenefrega se l'asilo nido aprirà in ritardo, se i marciapiedi sono scassati, se MILIONI DI EURO NON SONO STATI PAGATI MA SOPRATTUTTO NESSUNO NE RICHIEDE LA RISCOSSIONE, quello che è stato promesso in campagna elettorale comunque lo stanno realizzando, IN PRIMIS RIAPRIRE SALE SCOMMESSE!!!! HO DETTO TUTTO DICEVA TOTO'.
 
 
#10 Giovanni G. 2019-10-16 08:26
Alessandra Galli Piccione, una ulteriore occasione persa per.........evitare le solite......figure!
A te che subito hai incolpato altre amministrazioni, il sempre attento Donato Stoppini ti ha spiegato che :"il riferimento in questo caso, forse è sfuggito, è ai marciapiedi insistenti nei pressi del plesso scolastico di via Eva e di vial Aldo Moro. in quanto alle amministrazioni ricordo che prima dell'attuale, che già amministra da oltre quattro mesi, per un anno il nostro comune è stato gestito da un commissario prefettizio. solo per una corretta informazione."
Alessandra Galli Piccione il nostro paese va male perche', purtroppo, chi si candida come consigliere per gestire la cosa pubblica, non ha la minima idea a cosa ci si riferisca e l'unica scusa che si riesce di trovare e' quella di addossare le colpe a chi c'era prima! Sfortunatamente per te c'era il commissario prefettizio!
Fortuna che la gente non li ha fatto entrare in Consiglio Comunale, bocciando tra l'altro l'intera lista.........!
Mi riesce difficile immaginarli impegnati a studiare faldoni, considerando il lungo tempo impiegato per fare polemiche su facebokk, a qualsiasi ora del giorno e della notte!
 
 
#9 Franco V. 2019-10-15 21:49
......qui Gioia tutt'appost.
Ora...... c'è chi tace, vero?
 
 
#8 Susina 2019-10-15 21:08
Dove è finito il personaggio che scriveva qui a gioia tutt'appost?
Forse non parla più! Crede che a gioia sia davvero cambiato tutto in meglio.
Aaaah la coerenza è per pochi!!!
 
 
#7 Leoluca 2019-10-15 20:33
Ricordo alla Galli Piccione, ex candidata con Mastrangelo, non eletta dai gioiesi, che proprio la loro coalizione era fatta da gente competente che avrebbe sistemato Gioia! Ora la stessa Galli Piccione, non appena si muovono critiche verso l'amministrazione Mastrangelo, che niente sta facendo per gioia, se la prende con le amministrazioni precedenti, dimenticando, ma deve studiare e non solo dedicarsi a feste e festini, che prima di Mastrangelo c'e' stata una amministrazione commissariale!
Se loro non sono in grado di gestire la cosa pubblica, si dimettessero e tornassero a casa!
Questa amministrazione Mastrangelo, come ben sa la ex candidata Galli, e' un FALLIMENTO!
 
 
#6 Don Chisciotte 2019-10-15 20:31
Purtroppo il problema della pavimentazione dissestata è diffuso su tutto il territorio comunale comprese le zone ben più affollate. Attualmente non credo che il nostro comune abbia la disponibilità economica per ristrutturare tutti i marciapiedi, basolati e strade. Bisogna solo segnalare agli organi preposti le eventuali insidie ed attendere il proprio turno, d'altronde un marciapiede insidioso sotto casa ce lo abbiamo tutti!

La Redazione
Il problema è che le segnalazioni restano tali per mesi, quindi a che serve farle agli organi competenti? Senza contare che dovrebbero essere gli stessi a rendersene conto, per tramite dei vigili urbani o di chi è preposto a verificare lo stato in cui versano le strade cittadine. La mancanza di soldi? Questo è sempre stato il leitmotiv o la scusa addotta da tutte le amministrazioni, commissario compreso, per giustificare le proprie manchevolezze. Tutto cambia perchè nulla cambi.
Saluti
 
 
#5 Shiro 2019-10-15 19:25
Perché addossare colpe di incapacità, superficialità e arroganza della scorsa Amministrazione su Mastrangelo.
 
 
#4 Claudia 2019-10-15 18:23
tranquilli non siete soli, anche in via Armando Celiberti siamo nelle stesse condizioni
 
 
#3 Alfonso 2019-10-15 17:08
Se non c'e' un buffet la giunta non si muove! Per far vedere loro queste buche, organizzate un incontro con buffet
 
 
#2 Deluso 2019-10-15 17:07
Le sale Slot sono la priorita' per questa amministrazione!
 
 
#1 SAVERIO 2019-10-15 16:38
GRAZIE MASTRANGELO! LI NON TE LI FAI I SELFI?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.