Mercoledì 16 Ottobre 2019
   
Text Size

Cittadino denuncia presunto "pericolo sanitario in via Spezzacatene"

rischio sanitario via spezzacatene

rischio sanitario via spezzacateneRiportiamo di seguito l’appello lanciato poche ore fa sul nostro profilo facebook da un concittadino, Francesco Musardo, circa una presunta situazione di degrado, presente in una zona periferica del nostro paese, che a suo dire potrebbe determinare, con il passare del tempo, un successivo pericolo sanitario. Una denuncia che ci auguriamo possa essere verificata il prima possibile da chi di competenza, in primis dalla Polizia Municipale.

Vorrei segnalare urgentemente un problema serio che se non verificato immediatamente potrebbe dar luogo forse ad un problema sanitario. A Gioia del Colle in via Spezzacatene (angolo via Fanfulla, ad est di Piazza XX Settembre) al civico 10 alloggiano, in uno spazio di circa 20 metri quadri, 5/6 migranti tra cui un neonato. Il locale attiguo (civico 8), utilizzato dalle suddette persone, è pieno di immondizia di vario genere ammassata al suo interno. Percorrendo la strada si può subito percepire l'odore nauseabondo proveniente dallo stesso.

Senza ovviamente voler creare allarmismi, ma volendo solo prevenire eventuali problemi sanitari, date anche le alte temperature di questo periodo, chiedo al Sindaco e a chi di dovere di verificare appena possibile quanto descritto.

Ringraziando in anticipo credo di aver fatto il mio onesto dovere di cittadino”.

 

Commenti  

 
#5 Cittadino Honesto!1! 2019-07-09 16:43
Le mitiche denunce su Facebook...
 
 
#4 sante 2019-07-08 16:28
ma questi poveri cristi hanno in dotazione i bidoni della spazzatura sicuramente non hanno la residenza
 
 
#3 Rabbrivido 2019-07-08 12:53
Se quanto rappresentato dal sig. Musardo corrispondesse al vero sarebbe un grave problema, ma a questo signori della redazione io vorrei porne un altro di uguale gravità o forse anche peggio. Da circa un mese si assiste in paese ad una presenza massiccia di cittadini extracomunitaria probabilmente regolari, di questi però non sappiamo dove lavorino, quante ore lavorino ma soprattutto se la paga ricevuta sia corrispondente alla prestazione effettuata. Io mi auguro che questi lavoratori siano pagati regolarmente poichè vi sono voci e non solo voci che attestano che molti di questi svolgono turni massacranti con stipendi da fame. Questi datori di lavoro o pseudo imprenditori hanno ripristinato la schiavitù??????
 
 
#2 il malpensante 2019-07-08 07:54
Buongiorno,preciso che questo annuncio lo ha pubblicato su FACEBOOK,vorrei capire il perchè.....il tempo che ci ha messo a scrivere questo annuncio,avrebbe potuto impiegarlo per Chiamare La Polizia Urbana ovvero i Carabinieri,inoltre da quando Piazza XX Settembre è una zona periferica,se non erro dista forse 150/200 metri dalla Casa Comunale,questo Gentil Signore per APPARIRE scrive cose assurde dimostrando di non conoscere minimamente la Topografia cittadina,se possiede un Cellulare con Internet può facilmente collegarsi con GOOGLE MAPS digitando la Città di GIOIA DEL COLLE,se poi per esso Gioia Del Colle finisce all'incrocio con la vecchia circonvallazione,ha completamente ragione.
 
 
#1 Tonio 2019-07-07 23:38
Mastrangelo, intervieni subito! Ora sei tu il responsabile!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.