Lunedì 22 Luglio 2019
   
Text Size

Meteo: “arriva Lucifero, bolla africana da oltre 40 gradi”-video

Lucifero-19619

“Nei prossimi giorni assistereitaly5_mmo ad una fase storica dal punto di vista meteo, arriverà infatti il temibile anticiclone africano Lucifero, una bolla infuocata con temperature ad oltre 40°C. Scopriamo subito l'evoluzione attesa e da quando i valori termici cominceranno a salire vertiginosamente.

Secondo gli ultimissimi aggiornamenti a nostra disposizione dalla giornata di Lunedì 24 Giugno il vastissimo anticiclone africano Lucifero si muoverà dall'Algeria in direzione del Mediterraneo centro occidentale puntando dapprima la Francia e poi anche l'Italia.

Le temperature sono previste in fortissimo aumento con punte massime diffusamente oltre i 34-35°C per buona parte della settimana su tutte le regioni. Sulle due Isole Maggiori non escludiamo la possibilità di toccare punte vicine ai 42-43°C, specie nelle zone interne maggiormente soggette in queste occasioni a registrare valori altissimi. Anche sulle basse pianure del Nord, specie tra ferrarese, modenese e rodigino ci aspettiamo fiammate ad oltre 40°C durante le ore più calde.

Da segnalare inoltre la possibilità di vivere le così dette notti tropicali: quando cioè anche durante le ore notturne le temperature non riescono a calare mantenendosi oltre i 27°C specie nelle grandi città come Milano, Torino, Firenze o Roma a causa dell'effetto isola di calore.

Secondo le nostre previsioni Lucifero investirà l'Italia per almeno tutta la settimana fino a Domenica 30 Giugno”.

[ilmeteo]

Commenti  

 
#4 Luciano 2019-06-21 22:42
Intervento davvero sterile non in senso dispregiativo o offensivo ma nel senso che non apposta nessun beneficio per cosi dire inutile all'informazione.... dissento in toto Complimenti alla redazione per l'informazione tempestiva di certo non siamo tutti metereologi per cui Grazie
 
 
#3 Sannace 2019-06-20 16:14
Queste comunicazioni su cicloni, anticicloni e amici belli sono così serrate perchè si sono evoluti e perfezionati gli strumenti di analisi ed interpretazione meteo. Per i più potrebbero sembrare scontate, ma per chi, il cui lavoro dipende da queste previsioni abbastanza precise, è un vero aiuto. Quindi grazie dei bollettini meteo
 
 
#2 Filippo28 2019-06-20 14:20
Apprezzo la Vostra contro-ironia, davvero. È che le notizie sul caldo potrebbero essere ciclostilate dai giornali e riprodotte dalle tv usando le stesse degli ultimi 30 anni. Sono notizie banali e pensavo che almeno Voi che considero bravi le evitaste. Buon lavoro

La Redazione
Più che "ironia" era un dato di fatto. La Primavera finisce domani 21 giugno, giorno in cui lascerà il passo all'Estate. Certo, come direbbe qualcuno, non ci sono più "le mezze stagioni", ma è indiscutibile che un caldo simile sia alquanto "anomalo" in questa stagione. E se da più parti si sottolinea che lo stesso nei prossimi giorni aumenterà, abbiamo il dovere di informare i nostri lettori, in modo che possano prendere gli opportuni provvedimenti. Lo fa anche la Protezione Civile, perchè noi dovremmo esimerci? Fosse successo a fine Luglio o ad Agosto, anche per noi sarebbe stato più che normale. Grazie comunque per le "brave considerazioni".
Buona giornata.
 
 
#1 Filippo28 2019-06-19 18:44
Sarà che siamo in estate?

La Redazione
Sarà ma, ancora per poco, siamo in primavera. L'estate inizia domani.
Saluti
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.