Giovedì 20 Giugno 2019
   
Text Size

"Giocattoli pericolosi: Migros ritira animali di peluche"

Giocattoli-pericolosi

peluche migros“Per motivi di sicurezza la Migros richiama otto animaletti di peluche Micasa. A causa di una lavorazione insufficiente delle cuciture potrebbero esserci buchi dai quali potrebbero uscire parti dell'imbottitura: se ingerite possono provocare soffocamento.

Il richiamo riguarda il maialino Olma (sia nella dimensione di 20 cm che di 33 cm), il cane Aiko (di 20 cm e 33 cm), il coniglio Pino (di 20 cm e 33 cm) e la pecora Rosi (di 20 cm e 33 cm). Il prodotto è stato venduto a partire da maggio 2018 attraverso i seguenti canali: filiali Micasa, filiali Micasa Home, Shop online Micasa, Filiali Migros e filiali Do it + Garden. Naturalmente i clienti possono restituire i prodotti interessati. Il prezzo di vendita sarà loro rimborsato, viene precisato nel comunicato.

I peluche non corrispondono alle disposizioni di legge in applicazione della norma europea EN 71-1. Pertanto, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è consigliabile che le mamme prestino la massima attenzione in quanto i giocattoli  sottoposti a test, si sono scuciti formando dei buchi da cui è uscita parte dell'imbottitura che potrebbe potenzialmente essere ingerita da un bambino. La clientela è quindi invitata a non utilizzare più i prodotti in questione, scrive Migros in un comunicato.

L’avviso di richiamo è stato pubblicato sul portale Migros dedicato agli allarmi consumatori e reazioni a notifiche di prodotti non alimentari pericolosi  ed inserito direttamente nel sistema GRAS RAPEX (il sistema di allerta rapido europeo sulle allerte per i consumatori) e quindi a valenza europea”.

Sportello dei Diritti

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.