Mercoledì 26 Settembre 2018
   
Text Size

METEO. ANCORA TEMPORALI FINO A FINE SETTIMANA-video

A2B47C42-4324-423A-9986-65782057D643

0E1B9F29-431F-497D-B035-4DE535DB3AB4Sull’Italia si è formata una circolazione depressionaria ovvero un vortice ciclonico che continuamente crea nuove nuvole anche temporalesche che nascono dai contrasti tra l’aria fresca che scende dal nord Europa e ora anche dei Balcani con l’aria calda preesistente; un’ulteriore energia viene data dai nostri mari particolarmente caldi in questo periodo, addirittura con valori di 30°C quindi notevolmente al di sopra della norma: le grandi energie in gioco non possono che dare così origine a fenomeni anche violenti, colpi di vento, grandinate.

Già nella giornata di Ferragosto c’è stata occasione per frequenti temporali su gran parte del Centro Sud con particolare accanimento dei fenomeni sulla Puglia, sul Lazio e Roma e anche sulle isole maggiori con temporali forti sia sulla Sardegna orientale, sia su gran parte della Sicilia.

Tutto il resto della settimana, però, continuerà ad essere caratterizzata da fortissima instabilità, con frequenti temporali anche accompagnati da grandine, colpi di vento e bruschi abbassamenti delle temperature: le giornate di Giovedì 16, Venerdì 17, Sabato 18, Domenica 19, saranno quasi fotocopie l’una con l’altra e a mattinate piuttosto soleggiate seguiranno inesorabili pomeriggi decisamente temporaleschi sempre sulle stesse zone in particolare lungo tutta la dorsale appenninica, ma con generosi ed impetuosi sconfinamenti verso le aree limitrofe pianeggianti e anche costiere sia dell’Adriatico verso la Puglia l’Abruzzo il Molise sia tirreniche quindi verso la Lazio e Roma e su fino al grossetano, verso la Campania e più a sud sulla Calabria e soprattutto sulla Sicilia e ancora una volta sulla Sardegna orientale e sud cagliaritano.

L’aria fresca continuerà a giungere da Nord-est dai Balcani e l’unica nota positiva saranno i cieli più azzurri al nord e sulla Toscana con un clima decisamente meno afoso delle settimane precedenti.... ma attenzione, assisteremo ad un nuovo colpo di scena, perché proprio nel corso del fine settimana si affaccerà da ovest una nuova bolla calda con ben 44°C già in Algeria, e che ha intenzioni serie, promette infatti di portare un fine agosto bollente pure in Italia, quindi con temperature nuovamente superiori alla norma”.

[ilmeteo.it]

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI