Lunedì 24 Settembre 2018
   
Text Size

ATTI DI VANDALISMO NEL CAMPETTO DI VIA A. MORO

atti vandalismo campetto aldo moro

atti vandalici campetto aldo moroNonostante l’impegno di coloro che hanno ripulito il campetto di via Aldo Moro e l’esempio di civismo dato da alcuni nostri concittadini, i vandali continuano ad imperversare ed a causare danni in questo quartiere periferico.

Ci è infatti giunta segnalazione da parte di un nostro lettore - Cosimo C. - che ringraziamo per la solerte comunicazione, di recenti atti vandalici documentati da foto che non lasciano alcun dubbio sulla intenzionalità di far danni.

A parte la presenza di vetri, frutto di scorribande “alcoliche”, si nota un carrello del vicino supermercato abbandonato tra l’erba e le griglie che perimetrano la struttura con il compito di filtrare l’acqua piovana, totalmente divelte.

Un gesto che non trova spiegazioni, se non nella volontà di arrecare danni ad un luogo che per altro, da che è stato ripulito, ha anche ripreso a “vivere”, abbiamo infatti visto ragazzi giocarvi, ma che oggi è pericoloso frequentare, in quanto le grate lasciate per terra presentano bordi taglienti.

Una delle foto mostra anche un palo ammaccato, quasi lo si fosse voluto piegare e una delle reti rotta in più punti.

E’ pertanto sempre più urgente vigilare, piazzare telecamere che dissuadano dal fare bravate e danni e soprattutto denunciare, in quanto queste azioni hanno di certo causato rumori e qualcuno potrebbe aver anche sentito e visto, senza aver trovato il coraggio di intervenire e sporgere denuncia.

atti vandalici campetto aldo moro

Commenti  

 
#9 Leoluca 2018-08-17 11:25
Ma........ i fuoriusciti niente dicono ora sullo scempio attorno il Palazzetto?
Tacciono ora?
Si stanno preparando alla prossima campagna elettorale!
 
 
#8 Abitante Vero 2018-08-17 10:20
Quello che scrive abitante zona 167 Non è vero. Il luogo è stato tenuto in ordine anche perché lì c'è il CAP un centro veramente valido per gli anziani. Magari tornasse il sindaco Lucilla, proprio stamattina girando per Gioia ho visto la differenza infatti in città è tornato il randagismo cosa che era completamente scomparsa la periferia è diventata una pattumiera. ho visto dalle foto la via di Acquaviva che è quasi sempre allagata cosa che non succedeva più. La paura mia è che torni tu abitante zona 167 o qualcuno dei tuoi amici.
 
 
#7 Abitante di Marte 2018-08-17 09:36
Bugiardo il presunto abitante della zona 1667. Dica quando e dove il Sindaco Lucilla ha detto quelle cose. Facile infangare così le persone scrivendo quello che si vuole. Magari tu sei uno che non ha ottenuto quello che voleva dall'amministrazione e ora ti vendichi. La verità è che quei campetti non erano accatastati, sì non erano stati accatastati e senza accatastamento non puoi decidere e fare nulla di legittimo. L'amministrazione Lucilla da subito ha attivato le pratiche di accatastamento che come si sa sono lunghe ma erano a buon punto. Ora tutti scienziati e a raccontare frottole.........
 
 
#6 Abitante Zona 167 2018-08-16 17:36
Quello scempio, è stato possibile da quando il sin daco Lucilla innaugurò quella struttura e dal giorno dopo, l'ha lasciata incontrollata alla mercè di vandali e di ogni specie e di ogni età.
Ma quando qualche cittadino, faceva presente quella deplorevole situzione, gli veniva risposto che: Essendo l'area attrezzata con campi di calcio e di palla a canestro compresa recinzione non sottoposta a collaudo, LORO non potevano intervenire. NIENTE DI PIU' FALSO; quelle risposte, erano mirate a nascondere incapacità e menefreghismo.
Forse il Comitato di Quartiere, ha voluto chiamare quella zona "Quartiere Rinascita", proprio sperando nella rinascita di una nuova amministrazione.
 
 
#5 Mah! 2018-08-16 15:52
@Gioia24
Chi siete che giá vi sentite vincitori? È possibile sapere i vostri nomi?
 
 
#4 X Gioia2024 2018-08-16 15:39
Cari amici di Gioia2024, belle parole. Ma prima di tutte queste buone intenzioni, perché non ripassare e studiare anche un poco di buon Italiano? Volete risollevare Gioia del Colle e scrivete a zampa di gallina con il nome del nostro Paese in minuscolo e tanti altri orrori grammaticali.
 
 
#3 MAKI 2018-08-16 07:59
Ci sono piu'carrelli del vicino supermecato,....è uno scempio vedere tale struttura abbandonata a se stessa a favore di vandali che non hanno nulla da fare che rovinare tale centro x ragazzi "CORRETTI"
 
 
#2 Poorlydone 2018-08-16 07:42
Agli autori di tale scempio, concederei una vacanza in zattera senza ne acqua, ne cibo e soprattutto senza telefonino. Meritano un premio!
 
 
#1 Gioia2024 2018-08-16 07:35
È chiaro che ci sia chi lavora per la città e chi contro la città . I campetti di via Einaudi sono un valore per quel quartiere , per i nostri ragazzi e per L intera comunità. Gli stessi sono oggetto di vizi di agibilità che andranno analizzati e sanati oltre che oggetto di atti vandalici ricorrenti data L assenza di controllo. È formale impegno di Gioia2024 una volta a GOVERNO , trovare difinitive ed immediate soluzioni perche la struttura diventi un gioiello per tutti. Analisi e soluzione definitiva dei vizi di agibilità , affidamento della struttura con relativa manutenzione pur conservando un uso GRATUITO della stessa ma su gestione coordinata degli impianti.
Insegniamo a tutti ed ad ogni occasione possibile ad amare per primi il nostro territorio. Ognuno di noi è fondamentale nella gestione della comunità da buon padre di famiglia. Mi spiace che ci sia ancora gente che non sappia che gioia ci ha dato vedere quei campi ripuliti grazie al lavoro di tutti ( madri / nonne / ragazzi / rifugiati/ ...) una gioia che nessun atto vandalico potrà mai cancellare dalla memoria di chi può dire IO C’ERO ❤️????????????????????????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI