Giovedì 18 Ottobre 2018
   
Text Size

Allerta botulino. Ritirato pesto di finocchio e mandorle

pesto al botulino

pesto al botulino“Il Ministero della Salute, nella pagina dedicata alle allerte alimentari nella sezione “Avvisi di sicurezza”, ha lanciato un’allerta botulino.

Questa volta il richiamo riguarda alcuni lotti di pesto confezionato per un possibile e grave rischio microbiologico e ha chiesto l’immediato ritiro. Il prodotto in questione è il pesto di finocchietto e mandorle venduto col marchio Segreti di Sicilia e realizzato dalla ditta Frantoi Cutrera S.r.l. nello stabilimento di Piano dell’Acqua, frazione del comune di Chiaramonte Gulfi, in provincia di Ragusa.

Il richiamo riguarda sia i vasetti di pesto da 190 grammi sia quelli da 950 grammi con lotto di produzione 19077707 e data di scadenza o termine minimo di conservazione 7/2019. Il motivo del richiamo è da ricercare in una segnalazione di sospetta intossicazione botulinica”. [salutelab]

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI