Lunedì 16 Luglio 2018
   
Text Size

Casa della Salute: ‘Prende forma riorganizzazione offerta territoriale"

28-set-17-casa-della-salute-RIDOTTO-PER-WEB

img_archivio2283201718264 “Il Presidente della Regione Michele Emiliano, il Direttore del Dipartimento delle Politiche della Salute e Benessere Sociale Giancarlo Ruscitti, il Commissario Straordinario della ASL Bari Vito Montanaro, oggi mercoledì 4 luglio 2018, si sono recati nella Casa della Salute di Casamassima presso cui è attivo il Centro Polifunzionale Territoriale (CPT).

“L’attivazione del Centro Polifunzionale Territoriale di Casamassima - dichiara il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano - ha messo fine ad una lunghissima attesa. Finalmente ha preso forma la riorganizzazione dell’offerta territoriale su cui la Regione ha investito molto in questi anni. Casamassima può contare su una struttura efficiente e personale competente: il CPT garantisce l’assistenza primaria secondo un modello organizzativo a complessità crescente con l’aggregazione di medici di famiglia che assicurano in una sede unica la continuità assistenziale h12 dalle ore 8 alle 20”.

“Un plauso - aggiungcasa-della-salute_internie il Direttore del Dipartimento Politiche della Salute Giancarlo Ruscitti - a tutte le personalità come i medici ed i rappresentanti della comunità che nel tempo hanno contribuito e reso possibile la realizzazione di un obiettivo importante. La costituzione del CPT oltre che valido strumento di supporto alla programmazione dell’assistenza territoriale è anche una virtuosa dimostrazione della collaborazione istituzionale tra Regione, Asl Bari e Comune di Casamassima”.

“Con l’apertura del Centro Polifunzionale Territoriale di Casamassima - conclude il Commissario Straordinario della ASL Bari Dottor Vito Montanaro - si è offerta una risposta innovativa alle esigenze dell’utenza. Grazie ad un alto grado di connessione tra le strutture sanitarie del territorio provinciale si garantisce un alto grado di specializzazione delle attività e degli interventi secondo un modello di prossimità e di elevata sicurezza. Il CPT di Casamassima è il secondo esempio attivo nel territorio della ASL Bari dopo quello sorto nel 2010 presso il quartiere San Paolo di Bari. Il potenziamento del CPT di Casamassima, nella logica di assistenza territoriale, è funzionale al risparmio di risorse pubbliche perché consente un minore ricorso a degenze e ricoveri presso strutture ospedaliere”.

Il Commissario Straordinario
Vito Montanaro

 

Commenti  

 
#2 Gianny 2018-07-05 16:23
A Gioia rimangono.... le promesse.... dei professionisti prosanitàpubblica ma che pubblicizzano la sanità privata e l'inutile sito Salviamo il punto di primo intervento".
 
 
#1 fscarpetta 2018-07-04 18:29
Ed a Gioia cosa rimane?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI