Sabato 15 Dicembre 2018
   
Text Size

FILIPPO PROCINO. L’ULTIMO SALUTO A PIERINO ANTONICELLI

pierino antonicelli

Nastro_nero_di_luttoUn volto sorridente, un braccio alzato per un “ciao” mai anonimo, ma sempre carico di frammenti di vita condivisi con uno dei tanti, tantissimi amici. Piero… macché Piero… Pierino, si annunciava così…

È andato via con gentilezza, con la sua gentilezza… in modo discreto, chiudendo a modo suo: una barzelletta e un giro di valzer con l'amore di sempre, la sua adorata Cornelia, con quell'ultima semplice, ma indimenticabile dichiarazione d’amore: “Voglio ballare con lei”.

È andato via mentre era nella sua terra, quel paese che non ha mai tradito, nonostante gli anni di lontananza. Con Gioia Pierino aveva un legame indissolubile, ne conosceva perfettamente i colori, i sapori, gli odori e ogni volta che vi ritornava (puntuale, ogni anno, come il più fedele degli amanti) era ansioso di ritrovarli, nei posti di sempre, con gli amici di sempre.

La valigia e un biglietto per Milano quando aveva solo 17 anni, per cercare, insieme alla sua famiglia, un futuro migliore nella grande Milano, piena di possibilità e opportunità. E Pierino ce l'ha fatta, l'opportunità l'ha colta: la sua officina, efficiente, rinomata, conosciuta e frequentata da tutti a Melegnano, paese nel quale si era stabilito con sua moglie e i suoi amatissimi figli. Anche lì tanti amici, dovunque un saluto, una stretta di mano, una calorosa barzelletta. E anche nella sua officina… tanto, tanto dialetto gioiese!

Ora lassù, saranno tutti più allegri".

Filippo Procino

 

Commenti  

 
#3 Annamaria 2018-06-06 12:35
Ciao Pierino sarai sempre nei cuori di tutti quelli che ti hanno conosciuto eri una persona speciale
 
 
#2 Annamaria 2018-06-06 00:22
Ciao Pierino sarai sempre nei cuori di chi ti ha conosciuto,eri una persona speciabile.forse il Signore aveva bisogno di rallegrare il paradiso .riposa in pace.
 
 
#1 Michele da Modugno 2018-06-05 14:10
Ciao zio io non ti scorderò mai sarai sempre con me. Ho perso il mio papà troppo presto e ho rivisto in te un padre più di uno zio. Riposa tranqullo te lo meriti. Per me sarai sempre un esempio di vita. Ti voglio bene zio. Ciao
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI