Martedì 21 Agosto 2018
   
Text Size

MONTURSI. DANNEGGIATO MONUMENTO AL MILITE IGNOTO

MONUMENTO MILITE IGNOTO ABBATTUTO MONTURSI

monumento milite ignoto montursi“Nella mattinata del 2 febbraio 2018, in località di Montursi, è stato ritrovato il monumento raffigurante il Milite Ignoto divelto e gettato in terra, nell’area adiacente alla ex-scuola. Il Monumento è stato eretto in memoria di tutti i caduti della Grande Guerra (1914-1918) e porta i nomi dei militanti provenienti dalla frazione di Montursi che persero la vita nei combattimenti.

Il presidente del Comitato Pro-Montursi, subito informato dai componenti del Comitato, ha prontamente avvisato la Polizia Locale di Gioia del Colle.

Il Comitato Pro-Montursi condanna fermamente questo vile atto di inciviltà e invita la comunità a non sottovalutare ogni forma di comportamento oltraggioso, non solo nei confronti del bene comune, ma dei luoghi e dei simboli della memoria di coloro i quali hanno perso la vita per permettere a tutti di vivere in un Paese libero”.

Comitato Pro-Montursi

 monumento al milite ignoto montursi

Commenti  

 
#9 DX 2018-02-11 17:20
Ripristinate il servizio di leva obbligatorio e fategli lavare i piatti della mensa ufficiali, sottufficiali e truppa e soprattutto fategli fate TANTE GUARDIE ARMATE AL FREDDO E AL GELO... vedrete che "gli passa".
 
 
#8 Giuseppe D. 2018-02-04 11:01
Ormai, l'incivilimento, l'imbarbarimento.... non hanno più freni. Certo, un sistema di videosorveglianza potrebbe pure servire (salvo distruggere anche quello, sich!) ma poi si perseguirebbero severamente i colpevoli, o si lascerebbe passare tutto all'acqua di rose.....? Il discorso naturalmente non vale solo per Montursi, bensì per tutto il nostro territorio!
 
 
#7 Paolo 2018-02-04 08:50
Educate i vostri figli al rispetto.I ragazzi dell'epoca hanno dato la loro vita per la vostra libertà .
 
 
#6 Tantoper2017 2018-02-03 18:46
Se il fatto è stato commesso come atto vandalico di matrice politica, ciò non è altro che frutto di questo imbarbarimento della campagna elettorale. E come spesso accade, alcuni "pecoroni" si lasciano infatuare dalle parole, parole, di chi inculca odio e violenza per rivendicare il pensiero..unico.
VIGLIACCHI.
 
 
#5 Rosa 2018-02-03 16:38
Balordi senza valori,questo sono!
 
 
#4 obiettivo 2018-02-03 16:22
si, mettete le telecamere e la civiltà tornerà spontaneamente. Anzi, la civiltà sarà ripresa dalle telcamere
 
 
#3 Gianpiero 2018-02-03 15:19
Quando inizieremo a denunciare cosa e chi vediamo?
 
 
#2 Alessandro M. 2018-02-03 15:18
Ahimè, siamo proprio arrivati al culmine. Ora non c'è più rispetto neanche per chi ha sacrificato la propria vita per darci un futuro migliore. Forse bisognerebbe ricordare agli autori del gesto che tra i caduti delle due guerre mondiali ci potrebbero essere anche dei loro parenti. Non credo che chi ha dato la propria vita per la Patria meriti un simile sfregio.
..PER GLI AUTORI. ora per farvi perdonare....rimettete tutto a posto.
 
 
#1 Tituccio 2018-02-03 13:37
Quando inizieremo ad installare delle telecamere?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI