Martedì 23 Ottobre 2018
   
Text Size

CONTINUANO LE MANUTENZIONI DELLE STRADE. ANCHE IN CENTRO

riparazione strade

riparazione stradeProseguono i lavori di manutenzione della pavimentazione stradale (riparazione, rifacimento, risagomatura).

Ieri mattina, mercoledì 17 gennaio, su via Dante è stato avviato il cantiere di rifacimento di un tratto del manto stradale, scavando per l'intera profondità della pavimentazione.

Lo scavo, supervisionato dai tecnici comunali, ha evidenziato come i ripetuti cedimenti, e creazione di buche, degli ultimi anni, su diversi tratti della strada, siano stati causati, probabilmente, dall’assenza di un idoneo strato di fondazione del manto stradale”.

Ufficio Stampa Comunale

riparazione strade

Commenti  

 
#8 angelino 2018-01-22 10:22
i lavori sono sempre ben accetti. Volevo sapere se su Via Paolo Cassano sino all'ingresso autostradale sono previsti lavori di realizzazione marciapiedi e risagomatura asfalto.saluti

La Redazione
Sì, sono previsti.
Saluti
 
 
#7 ANTONELLA 2018-01-19 10:52
A proposito dei marciapiedi che si stanno realizzando sulla ex s.s.100.... ma è stata prevista la raccolta delle acque piovane o dobbiamo riattrezzarci con i canotti?
 
 
#6 Ugo 2018-01-18 23:02
Continuate a fare pubblicità ingannevole. . . .
 
 
#5 Tituccio 2018-01-18 22:10
Sulla via di Acquaviva abbiamo messo il cemento!!!! L’asfalto era finito.....

La Redazione
Forse volevi dire "misero" il cemento. I soldi erano finiti...
Saluti
 
 
#4 Cittadino Onesto 2018-01-18 21:36
fumo negli occhi. i marciapiedi di fronte al penny market a rilento ancora in lavorazione; poi questo pezzettino di asfalto. serve per zittire chi si lamenta.
 
 
#3 Paolo 2018-01-18 16:12
Dopo questi approfondimenti causali, vedremo se andrà meglio. Vorrei evidenziare che tante strade sono in condizioni anche peggiori e non si tratta di un pezzettino. Sarebbe cosa utile conoscere il programma complessivo di rifacimento del manto stradale e i tempi di realizzazione.
 
 
#2 Franco Gisotti 2018-01-18 15:30
Sarà stata colpa delle precdenti amministratori.
 
 
#1 Nulla facente 2018-01-18 14:50
Chiaramente, i cittadini, con molta discrezione, monitoreranno questi interventi non solo nella qualità ma anche anche nel tempo.
Anzi, se è possibile, perchè non si dichiara il tipo di intervento con le caratteristiche tecniche dei vari strati di agglomerati di vario calibro e di spessore dell'asfalto compreso la granulometria della sabbia da utilizzare e la percentuale di bitume da impiegare per mq.?
E dopo la dichiarazione della fine dei lavori, sarà fatto un prelievo dell'asfalto almeno in tre punti diversi per accertare la omogeneità del lavoro eseguito secondo capitolato?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI