Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

PORTA A PORTA. VARIAZIONI SERVIZIO PER L'8 DICEMBRE

bando facilitatori aro ba5

bando facilitatori aro ba5Navita srl informa i cittadini di Turi e Gioia del Colle che in occasione della festa dell'Immacolata, l'8 dicembre il servizio di raccolta rifiuti porta a porta non subirà alcuna variazione e sarà regolarmente espletato, mentre i Centri Comunali di Raccolta e gli Infopoint resteranno chiusi, come previsto in occasione delle festività.

Si rammenta inoltre che il CCR è a disposizione di tutti gli utenti per il conferimento di tutti i rifiuti ad esclusione di pannolini e pannoloni, indifferenziato e particolari rifiuti non comuni quali cartongesso, guaina bituminosa per cui si invita a chiamare il numero verde, utile anche in caso di necessità di smaltimento di rifiuti ingombranti e residui di potature.

Si ricorda infine a tutti i cittadini che in caso di dubbi su come effettuare una corretta raccolta differenziata sono sempre a disposizione il numero verde di ciascun Comune, i siti internet Aro, i videotutorial, le due pagine Facebook dedicate e le due App  scaricabili su Ios e Android.

L'errato conferimento di rifiuti e l'abbandono degli stessi sono perseguiti e sanzionati secondo quanto previsto da specifiche ordinanze sindacali. I cittadini sono invitati a collaborare e a segnalare atteggiamenti non virtuosi da parte di utenze indisciplinate.

Ufficio Stampa ARO BA5

 

Commenti  

 
#13 Vito R. 2017-12-11 09:31
Ringrazio la redazione per le sollecite risposte. Ho letto sia l'art. 23 del capitolato di appalto che la ordinanza sindacale n. 123 del 31.10.2017. Sarebbe stata opportuno che la ordinanza, anche negli aspetti sanzionatori, fosse stata illustrata ai cittadini con gli opuscoli consegnati, unitamente ai contenitori ed alla scheda,
Il problema rimane. A chi il cittadino deve rivolgersi per contestare l'inadempienza, atteso che anche questa mattina la raccolta dell'organico è risultata incompleta (ritirato solo un sacchetto, non già i due lasciati ieri sera nel contenitore) e che anche questa mattina - dalle ore 9,00 a tutt'ora - ogni telefonata (è questa la mia esperienza) per richiedere delucidazione al numero verde, dopo minuti di attesa, si interrompe. Grazie

La Redazione
Per i disservizi è indicato un numero telefonico a cui far riferimento. Se il n. verde, come sostieni, non risponde, c'è sempre il numero della sede della Navita o della Spes e riferire.
Saluti
 
 
#12 pulcinella 2017-12-09 08:43
La raccolta differenziata si fa con le isole ecologiche. Non riempendo le case dei cittadini di costosi bidoni dei rifiuti. Chi paga? Chi guadagna? Cosa dice la cronaca del settore imprenditoriale smaltimento rifiuti? Diciamo negli ultimi quindici anni?
 
 
#11 ANTONELLA 2017-12-07 17:15
PER LA REDAZIONE:
NON VORREI SBAGLIARMI MA L'ART. 23 del capitolato d'appalto dell'Aro Ba5 CONTEMPLA LE SANSIONI IN CASO DI INADEMPIENZA DELLA NATIVA E NON LE SANSIONI IN CASO DI ERRATO CONFERIMENTO. RESTO IN ATTESA DI CONFERMA O SMENTITA.
SALUTI

La Redazione
Se per errato conferimento si intende ciò che il contribuente inserisce nei mastelli, è sicuro che nel capitolato non ci sia, visto che in questo caso il rapporto è tra la ditta e i cittadini.
In questo caso le sanzioni sono previste nell'ordinanza sindacale n.123 del 31.10.2017.
Saluti
 
 
#10 Gennaro 2017-12-07 13:02
Per Post. #1 e #9: L'avvocato del e del Comune vi ha risposto. Contenti? Se sì, ditelo; se nò, ditelo pure.
Comunque, suggerisco a Redazione di non mettersi in condizione di essere criticata; facesse quello che ha fatto fino a poco tempo fa per cui è stata apprezzata e non l'avvocato d'ufficio del Comune o della Navita; ci guadagnerebbe in credibilità.

La Redazione
L'avvocato di chi? La credibilità la si guadagna scrivendo e raccontando i fatti come stanno. Come abbiamo sempre fatto e continueremo a fare.
Saluti
 
 
#9 Vito R. 2017-12-07 08:52
Si segnala la opportunità che il cittadino sia informato in merito alle sanzioni inerenti l'errato conferimento e su che cosa è sanzionabile. Ogni contestazione deve comunque avvenire nel contraddittorio ed in presenza del rifiuto ritenuto non correttamente conferito. E' necessario sapere se anche per la Navita sono previste sanzioni ed in che maniera, ed a chi, porre in essere la contestazione.

La Redazione
E' tutto scritto nell'art.23 del capitolato d'appalto dell'Aro Ba5.
Saluti
 
 
#8 Donatella Lattarulo 2017-12-06 22:09
Servizio ritiro a domicilio gratuito avvenuto con successo. Buon lavoro,grazie
 
 
#7 G. Lippolis 2017-12-06 21:38
Ottimo servizio. Soddisfatto!
 
 
#6 tantoper2017 2017-12-06 19:06
Si rammenta a Navita di dotarsi del recipiente di raccolta oli c/o il Ccr, dal momento che fino alla settimana scorsa ne era sprovvisto. In attesa inoltre di una raccolta dei rifiuti in orari accettabili (sarebbe auspicabile come da contratto, ore 8?).
 
 
#5 cataldo recchia 2017-12-06 18:32
A prescindere che il numero verde è per tutta l'ARO5, il quale prende la notizia e poi deve smistarla al Comune di competenza, ma perchè gli operatori sono sempre occupati?
 
 
#4 obiettivo 2017-12-06 18:10
ogni volta ch eho chiamato il numero verde mi hanno sempre risposto sino ad ora. ho chiesto spiegazioni e ho prenotato il ritiro. sono stati anche gentili
 
 
#3 vegliante 2017-12-06 17:07
io ho chiamato Navita x prendere un divanetto lunedi, stamattina alle 7 sono venuti a prenderlo senza alcun problema
 
 
#2 Libero Didire 2017-12-06 15:59
A più di mese dall'attivazione, come sta andando tra scioperi e copertura territoriale? Come si stanno trovando i cittadini gioiesi con il nuovo servizio di smaltimento rifiuti? Spero di trovare il.mio paese pulito comprese le strade di campagna o queste ultime sono lo sfogo per gli indisciplinati?
 
 
#1 Gioiese 2017-12-06 15:14
Si rammenta alla navita di rispondere ogni tanto al numero verde

La Redazione
Il numero verde non è gestito dalla Navita ma dall'Aro Ba.
Saluti
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI