Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

DROGA. NUOVA OPERAZIONE CC GIOIA DEL COLLE. 2 ARRESTI

carabinieri arresti

cinofili “Continua l’attività antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle.

Negli ultimi due giorni sono state sviluppate due distinte operazioni nel Comune di Putignano, entrambe conclusesi con l’arresto di due ragazzi conosciuti per i loro pregressi giudiziari. Inoltre, è stato effettuato il sequestro di un ingente quantitativo di droga, sia leggera che pesante.

Anche questa volta, è stato fondamentale l’ausilio della unità cinofila del Nucleo di Modugno (BA), che ha consentito di individuare con precisione i nascondigli dello stupefacente.

Da diverso tempo l’attività info-investigativa, aveva fatto emergere, ai Carabinieri della Stazione di Putignano,  il ruolo di F. M. , 33enne del posto, come soggetto dedito alla commercializzazione e spaccio di grossi quantitativi di droga nel centro cittadino.

Per questo motivo, nel quartiere dove il giovane abita, sono stati svolti numerosi servizi di osservazione e pedinamento da parte di militari operanti, che hanno subito notato come lo stesso celasse la droga in alcuni muretti a secco vicino la sua abitazione e la consegnasse impunemente a vari assuntori locali.

Proprio questi servizi di osservazione hanno permesso di documentare le fasi dello spaccio e di poter quindi carpire i vari nascondigli utilizzati dal malvivente.

Pertanto, è stato organizzato un apposito servizio con il supporto di un’unità cindroga operazione ccofila antidroga e, ieri mattina,  i militari hanno deciso di fare irruzione nell’abitazione del 33enne al fine di interrompere l’attività criminosa.

Nell’abitazione di F.M. è stato trovato abbondante materiale per il confezionamento della droga e due bilancini di precisione; ma la sostanza stupefacente è stata trovata, grazie al fiuto del cane antidroga, proprio occultata nei muretti a secco ove F.M. era stato notato recarsi nei giorni precedenti.

Complessivamente sono stati recuperati 190 grammi di cocaina, mezzo chilo di eroina e 4 etti di marijuana, il tutto suddiviso in dosi termo sigillate e pronte per lo spaccio, per un valore stimato, al dettaglio, di circa 30.000,00 euro.

F.M. è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’A.G., è stato tradotto presso la casa circondariale di Bari.

Sempre a Putignano, i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Gioia del Colle, il giorno precedente,  avevano arrestato per spaccio di droga, R.V., 27enne di quel centro, sorpreso mentre cedeva due dosi di eroina ad un tossicodipendente del luogo. La droga è stata recuperata e sottoposta a sequestro. Il giovane spacciatore, su disposizione della competente A.G., è finito agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo”.

[Comando Provinciale Carabinieri Bari]

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI