Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

DROGA. CONTROLLI CARABINIERI. NUOVI ARRESTI E SEQUESTRI

Turi e Putignano droga

Bari. Una gazzella del NUcleo Radiomobile “Continuano i controlli dei Carabinieri su tutto il territorio del Comando Provinciale,  finalizzati a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, da sempre collegato ai reati predatori (furti e rapine)  ed al sostentamento della criminalità organizzata che dai proventi del traffico e dello spaccio di droga, trova i propri guadagni.

12 sono le persone arrestate, in questi ultimi giorni, per detenzione / spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare:

- a Bari, i Carabinieri della Compagnia di Bari Centro, hanno arrestato:

- nel quartiere Madonnella il sorvegliato speciale L.N. 31enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, trovato in possesso di gr.32 di marijuana e della somma di 420,00 euro, ritenuta il provento dell’illecita attività;

. nel Borgo Antico F.M. 24enne, censurato, il quale, sottoposto a perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di gr. 50 di hashish, materiale per il confezionamento della droga e la somma di 140,00 euro, ritenuta il provento dell’illecita attività;

. a Japigia M.S., 27enne, sorvegliato speciale, sorpreso mentre cedeva ad un giovane che si è dato alla fuga, un pacchetto di sigarette all’interno del quale sono stati rinvenuti gr. 3,6 di marijuana, g.1 di cocaina e un pezzettino di hashish;

in Turi e Putignano (BA), i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Gioia del Colle (BA)  e delle locali  Stazioni hanno arrestato:

.  nel corso di controllo alla circolazione stradale effettuato lungo la S.S. 172, A.S., 48nne del luogo, censurata, la quale, sottoposta a verifica, ha tentato di disfarsi di un involucro, subito recuperato, che conteneva 50 grammi di “cocaina”. La conseguente ispezione personale, eseguita da personale femminile, ha consentito poi il ritrovamento di ulteriori due involucri contenenti grammi 10 di analoga sostanza che l’interessata nascondeva negli indumenti intimi. La droga era destinata, anche alla luce del successivo ritrovamento presso l’abitazione di un grammo di hashish e del materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente, all’attività di spaccio;

. M.G., 18enne di Putignano  e  V.M., 37enne, di Turi, sorpresi con 61 gr. di “marijuana” e 6 dosi di “cocaina” destinate, stante le modalità di confezionamento ed occultamento, alla commercializzazione;

Nel Sud Barese:

. a Monopoli (BA), i Carabinieri della locale Compagnia, coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili di Modugno (BA), hanno arrestato R.G. 35enne, censurato e la convivente S.A.  incensurata,  poiché nel corso di una perdroga biscegliequisizione hanno cercato di disfarsi di 14 dosi di cocaina, per un peso complessivo di g.10, e di un grammo di hashish, tutti prontamente recuperati dai militari operanti che hanno trovato anche tutto l’occorrente per confezionare la droga e la somma di euro 180,00, ritenuta il provento dell’illecita attività di spaccio. Nell’ambito dei predisposti servizi antidroga sono stati anche segnalati alla Prefettura 16 assuntori di sostanze stupefacenti, sequestrando dosi per complessivi  15 grammi di marijuana e 12 di hashish;

. a Conversano (BA), i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato D.P. 51enne, incensurato, il quale, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di g.40 di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Nel Nord Barese:

- a Molfetta (BA), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile,  hanno arrestato D.F.A. 40enne di Giovinazzo, censurato, a seguito di una perquisizione personale e locale, nel corso della quale hanno rinvenuto 21 dosi di cocaina, per un peso di gr.15, materiale per il confezionamento  e la somma di 145,00 euro, ritenuta il provento dell’illecita attività;

- a Bisceglie (BT), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trani (BT), in collaborazione con i Carabinieri della locale Tenenza, hanno  arrestato D. T., 20enne, del luogo, già noto alle forze dell’ordine. L’attenzione dei militari, stavolta orientata alle vie del centro storico - notoriamente difficili da sottoporre a monitoraggio per l’elevato numero di vicoli stretti che consentono più facilmente di eludere i controlli – si è concentrata su un’arteria che, collegando il porto alla Via Imbriani, è luogo di elevato transito di veicoli e ciclomotori. In tale area i Carabinieri avevano già notato un cospicuo, quanto fugace, via vai di persone. Incontri, rapidi scambi di parole o semplici gesti e subito le parti riprendevano la loro strada. Unica costante il giovane D.T.. Al momento opportuno, il 20enne è stato  bloccato e sottoposto a controllo non ha potuto celare il proprio nervosismo. All’esito della perquisizione è stato trovato in possesso di circa 11 grammi di marijuana suddivisa in dosi, un panetto di hashish di circa 100 grammi,  nonché la somma di 205 euro in piccolo taglio e del materiale vario per il confezionamento.

Avuta materiale certezza della finalità illecita del possesso dello stupefacente desumibile dalle circostanze dei fatti, il giovane è stato dichiarato in arresto e, dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è infine stato tradotto presso la locale Casa Circondariale;Barletta droga

- a Barletta (BT), i  Carabinieri della locale Compagnia,  in Via delle Querce, hanno attuato un servizio di osservazione rilevando un anomalo andirivieni di ragazzi che si avvicinavano ad un soggetto. I militari decidevano pertanto di intervenire bloccando prontamente l’individuo che tentava comunque di darsi dalla fuga ma veniva immobilizzato dopo un breve inseguimento. L’uomo, identificato in S. G. 40enne del luogo è stato trovato in possesso della somma di euro 90 in banconote di piccolo taglio provento dell’attività di spaccio,  un telefono cellulare, mentre a terra lungo il percorso impegnato per la fuga, è stato rinvenuto un contenitore di plastica con all’interno nr.5 bustine già confezionate di sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di grammi 10. S.G., dopo l’avvenuta convalida dell’arresto, su disposizione dell’A.G. è stato sottoposto alla misura restrittiva dell’obbligo di dimora presso la sua residenza nelle ore notturne;

- ad Andria (BT), i Carabinieri della locale Compagnia, hanno arrestato:

V.G. 36enne del luogo, il quale in quella via Arno, alla guida della propria utilitaria, sottoposto a controllo, non ottemperava all’obbligo di fermarsi e ne scaturiva in breve inseguimento, durante il quale gettava dal finestrino un involucro che è stato poi recuperato ed è risultato contenere 6 confezioni di cocaina del peso complessivo di gr.20. V.G. rintracciato dai Carabinieri in via Tevere è stato trovato in possesso della somma di 250,00 euro, ritenuta il provento dell’attività di spaccio;

. V.A. donna 42enne incensurata, sottoposta a controllo in quella villa comunale, trovata in possesso di circa 15 grammi di hashish e 75,00 euro ritenuti il provento dell’illecita attività.

Tutta la sostanza stupefacente rinvenuta nonché i vari materiali da taglio, confezionamento e pesatura,  posti sotto sequestro saranno analizzate dal  L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) del Comando Provinciale Carabinieri di Bari per effettuare un esame specialistico per stabilirne il principio qualitativo e quantitativo.

Per D.T. di Bisceglie e per R.G. ed S.A. di Monopoli si sono aperte le porte del carcere di Trani e Bari, mentre tutti gli altri arrestati sono finiti ai domiciliari in attesa di giudizio”.

[Comando Provinciale Carabinieri Bari]

 

Commenti  

 
#1 Tituccio 2017-10-18 08:07
A Gioia invece tutto tace????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI