Venerdì 20 Settembre 2019
   
Text Size

36° STORMO. CERIMONIA PASSAGGIO CONSEGNE COMANDO

Passaggio-di-consegne-tra-il-Col.-Balestri-ed-il-Col.-Cracas

36 stormo passaggio consegneSolo pochi giorni, se non ore, mancano ad una delle cerimonie più suggestive ed attese dalla comunità gioiese.

Giovedì, 18 settembre 2014 - recita il comunicato a firma del Magg. Francesco Napoli, che ringraziamo per la sempre precisa e puntuale informazione -, presso l’Aeroporto Militare di Gioia del Colle, si svolgerà la cerimonia di passaggio delle consegne di Comando del 36° Stormo, uno dei Reparti più decorati della Aeronautica Militare.”

“Nel corso della cerimonia il Colonnello Pilota Vito CRACAS, Comandante uscente, lascerà il comando al Colonnello Pilota Andrea FAZI, Comandante subentrante. L’evento sarà presieduto dal Comandante della Squadra Aerea il Generale di Squadra Aerea Maurizio Lodovisi e vedrà la partecipazione delle più alte cariche politiche, milieurofighter 36° stormotari e religiose del territorio, nonché di tutto il personale militare e civile dello Stormo schierato.”

Sarà presente anche una delegazione della Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica (A.N.U.A.) di Taranto, con il Presidente e Consigliere Nazionale Aldo Marturano ed il Segretario Domenico Rossini, i quali consegneranno una targa al Socio Benemerito Col. Pilota Vito CRACAS, comandante uscente.

In un periodo non facile per più di un motivo, tra tagli alla spesa e azioni di grande impegno a difesa del mantenimento della pace, l’Aeroporto Ramirez non si è sottratto al piacere di incontrare la comunità per un saluto corale al suo Comandante.

Poco dopo le 9 squilleranno le trombe e la cerimonia avrà inizio. Auguri sinceri al Comandante Andrea Fazi, auspicando per lui una serena reggenza e tanti onori, ed un arrivederci al Comandante Vito Cracas, di cui seguiremo a distanza le gesta e l’eccelsa carriera, perché nel 36° Stormo si vola davvero alto!

Commenti  

 
#5 felice 2014-09-19 21:07
sono ormai anni che ho il rifiuto di frequentare la spiaggia am di chiatona, non è più riservata ai dipendenti e famiglie dello stormo, ma è riservata solo a coloro i quali non sono dello stormo;la spiaggia della gdf è molto più seria, in tutto e per tutto
 
 
#4 ex36° 2014-09-19 06:39
x vale lo confermo io che ho lavorato per 40 anni poi se non crede a quello che dico vada a fare una passeggiata a chiatona in estate e si renderà conto di quanti gioiesi non militari sono ospiti.
 
 
#3 Vale 2014-09-18 12:13
Mai partecipato!!! E non mi risulta di lotte e pugni per esserci...!!
 
 
#2 ex36° 2014-09-17 07:40
quando i gioiesi facevano a pugni per partecipare a cenone fine anno,periodo di carnevale uso della spiaggia ecc.ecc. non era CLAMORE........ma fatemi il piacere!!!!!!!!!
 
 
#1 Vale 2014-09-16 16:20
Addirittura! Quanto clamore!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.