Giovedì 19 Maggio 2022
   
Text Size

CARO TASSE. IN ALTRI COMUNI SI PROTESTA. A GIOIA?

proteste forconi

proteste forconiRiceviamo e pubblichiamo a mo’ d’esempio.

------------------------------------------

“Si comunica che il movimento dei Forconi venerdì 22 Agosto 2014 a partire dalle ore 9.00 manifesterà davanti alla sede del comune di Valenzano (Largo Marconi, 58 - Valenzano BA) per sensibilizzare l'amministrazione comunale verso le condizioni di difficoltà economiche  che tante famiglie stanno affrontando.

I cittadini con una manifestazione eclatante faranno capire alla politica locale che non sarà possibile sostenere l'aumento delle tasse comunali a causa della mancanza di lavoro per tanti cittadini. E solleciteranno l'amministrazione ad adottare iniziative volte alla ripresa economica.

In particolare sarà richiesto di ripristinare il contributo per i cittadini che sono in difficoltà nel pagamento del canone di affitto per l’abitazione in cui risiedono e l'eliminazione dell'aumento della tassa sui rifiuti.

Molte famiglie sono ormai ridotte alla povertà ed i pochi soldi che si riescono a portare a casa sono destinati ai bisogni primari. In molti casi non si riesce ad onorare il pagamento dell'affitto dell'abitazione e questo vuol dire avere sempre sulle spalle la minaccia dello sfratto. La soluzione non può essere la delinquenza o il suicidio; la politica deve dare delle risposte. Al sindaco di Valenzano lo faremo capire con forza.

Questa iniziativa rientra in un programma che, a livello nazionale, vede il movimento dei Forconi battersi per la difesa del diritto alla casa.

Questa iniziativa sarà successivamente replicata in altri comuni pugliesi che stanno vivendo le stesse difficoltà di Valenzano”.

Gianfranco Cascione

Vice presidente Forconi Puglia

Commenti  

 
#12 vito donato 2014-08-27 13:18
Bisogna agire prima che sia troppo tardi. Lucilla, non spendere denaro a manifesti, organizza un corteo di protesta.
 
 
#11 Andrea 2014-08-23 19:52
Gigi, lui le case le vende e le fitta,qualche volta le costruisce o le fa costruire agli amici suoi, mica paga le tasse e se anche dovesse pagarle non gli mancano i liquidi. Quindi non gliene può fregar di meno... piuttosto qual è l'illuminato parere sulla frattura tra segretario e pd della sua segretaria nonchè esponente selfie dei renziani e del pd locale? Attendiamo con ansia un riscontro... ;)
 
 
#10 lettore 2014-08-23 08:43
ma al posto di manifestare ..... dopo.....non sarebbe meglio collegare il cervello prima . Ovvero quando si va a votare ? possibile che nessuno sapeva di come sarebbe andata a finire ???????? o significa che io ho poteri di chiarovegenza ? UNA COSA MI FA' PIACERE , CHE PAGHERANNO ANCHE QUEI PEZZENTI CHE SI SONO VENDUTI IL VOTO PER POCHI EURO .
 
 
#9 gigi 2014-08-22 16:30
ma il caro GIUSEPPE LENIN MASI dov'è?
E' DA QUALCHE PARTE, QUALCUNO LO PUO' ANDARE A PRENDERE DA QUALCHE PARTE?
CI SPIEGA PERCHE' SI E' ARRIVATI AD UN TALE LIVELLO DI TASSAZIONE.
 
 
#8 gigi 2014-08-22 16:21
PAESE DI PECORONI CHE SA SOLO CRITICARE.
caro cittadino attento, invece di sperare sempre nell'aiuto degli altri, perche' non ha uno scatto di reni e non si organizza in associazione o partito?
BELLO STARE AD ASPETTARE SEMPRE GLI ALTRI, ASPETTARE CUSCITO E LUCILLA CHE HANNO FATTO LA PIU' GRANDE OPPOSIZIONE MAI FATTA.
VERO!!!
ABBIA UNO SCATTO DI RENI E FACCIA COME FECERO QUELLA TRENTINA DI CITTADINI CHE ALL'INIZIO DI GENNAIO ANDARONO A DEPOSITARE I RIFIUTI DAVANTI AL COMUNE!!!
COME VEDE CI SONO DEI CITTADINI CHE NON ASPETTANO NESSUNO E FANNO QUELLO CHE DEVONO FARE!!!
PENSI ALLA REDAZIONE GIOIANET CHE STA DICENDO TUTTO SENZA SCONTI E SENZA PELI SULLA LINGUA DIMOSTRANDO DI ESSERE UNA REDAZIONE SERIA!!!
ALLO STESSO MODO, COME QUEI CITTADINI E COME QUESTA REDAZIONE, INCOMINCI AD AGIRE DA SOLO E POI VEDRA' QUANTE PERSONE LE VENGONO DIETRO.
NON STIA AD ASPETTARE SEMPRE QUALCUNO!!!
SI RICORDI: CHI FA PER SE' FA PER TRE!!!
 
 
#7 Alessandro 2014-08-22 15:47
mi associo a "cittadino attento"...sono mesi che lancio proposte ma chi deve prendere l'iniziativa per coordinare la protesta ...è mentalmente in ferie.
CUSCITO e LUCILLA...dai, fate uno sforzo e coordinate i cittadini che vogliono protestare.
 
 
#6 osservatore 2014-08-22 15:45
Cittadino attento, io penso ormai che non solo la gente sia stanca, ma anche, in qualche modo, disaffezionata! La maggior parte della gente, proprio per questo motivo, non la vedrai mai in piazza a manifestare, anche' perche' il gioiese e' sempre un po' titubante nell'esporsi contro il politico di turno, per un qualche timore di poter essere additato ed eventualmente vedersi negato un possibile "favore" da poter chiedere! Non va dimenticato che le liste che formavano la coalizione ora al governo cittadino erano tantissime, e con tutto cio' la maggioranza dei gioiesi non si e' recata alle urne! Questo preambolo per dire che il destino politico di questa coalizione e' ormai segnato, anche grazie ad un lavoro di pochi consiglieri di opposizione che quotidianamente denunciano alle autorita' competenti situazioni da analizzare in maniera piu' approfondita!
 
 
#5 Cittadino attento 2014-08-22 12:22
PER L'ENNESIMA VOLTA: Il Cittadino comune, non potrà mai e poi mai organizzare una manifestazione sia pure pacifica per esternare il dissenso e protestare contro questi ignobili provvedimenti economici che i nostri disonorevoli amministratori stanno adottando contro tutti e tutto; per un semplice motivo molto valido ed evidente; IL CITTADINO COMUNE, NON RAPPRESENTA ALTRO CHE SE STESSO. Diversamente, sarebbe se fossero le Organizzazioni Sindacali,i Partiti Politici di opposizione e le Associazioni in collaborazione tra di loro, organizzassero in modo capillare manifestazioni mirate alla difesa del Cittadino. Ma, anche questi rappresentanti del Popolo SE NE FREGANO PERCHE', EVIDENTEMENTE, QUESTO STATO DI COSE O QUESTE VESSAZIONI CHE IL CITTADINO SUBISCE, STA BENE PURE A LORO.
Questa, è la prima volta che esterno tale pensiero; non l'ho fatto prima perchè non volevo crederci, ma, a questo punto...
Buona giornata a tutti e che Iddio ce la mandi buona.
 
 
#4 gioiese arrabbiato 2014-08-22 08:55
Uniamoci al movimento dei forconi!
 
 
#3 gioieseschifato 2014-08-22 08:19
Cari miei le vostre rimostranze sono del tutto legittime, anche perché anch'io ho espresso il mio dissenso, ma purtroppo tutto è deciso e nessuno cambierà quanto deliberato neanche una protesta pacifica ma sentita dei cittadini (anche se sono scettico nel numero dei partecipanti). Ciò andava fatto giorni prima della seduta consigliare così avremmo appreso in maniera inequivocabile se i nostri politici lavorano nel loro o nel nostro interesse visto l'attuale momento storico in cui versa l'economia mondiale. Comunque stiamo parlando di "aria fritta" perché il gioiese sa solo lamentarsi e criticare senza cognizione di causa mai in maniera costruttiva ma distruttiva. Infatti la nostra comunità è già caduta nel baratro perché non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere raffrontandosi con altre realtà limitrofe. Ad maiora.....
 
 
#2 artigiano stanco x 2014-08-21 23:11
Abbiamo esempi coraggiosi e noi a chi aspettiamo a riunirci sotto a Palazzo San Domenico!
 
 
#1 pecorella smarrita 2014-08-21 21:20
Beeeeh, beeeeh, beeeeh!
Il belare gioiese piace ai nostri amministratori...e noi beeeeeehliamo per loro!
Controbattere...noooooo!!!!
...beeeeeh!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.