Mercoledì 20 Novembre 2019
   
Text Size

CORRADO PASSERA A GIOIA OSPITE DI CLAUDIO DE LEONARDIS

Corrado Passera

Corrado-Passera-e-Antonio-Polito-a-Napoli_Io-siamo “Io siamo-Insieme per costruire un’Italia migliore. E’ questo il titolo del libro – edito da Rizzoli - che Corrado Passera presenterà in Puglia, lunedì 28 luglio alle ore 20.30, presso la Residenza De Leonardis, in via della Chiusa, 420, a Gioia del Colle, in provincia di Bari.

All’evento, promosso dal “Magna Grecia Awards”, si accede per invito. In caso di maltempo l’incontro si terrà al Chiostro del Comune di Gioia del Colle. Interviene con l’autore Luigi De Santis, presidente ANCE Giovani Bari-Bar. Modera Fabio Salvatore.

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Il libro di Passera Passera Io Siamo

Si può fare. E dunque si deve fare. Si può costruire un futuro migliore per l’Italia: non occorrono bacchette magiche o demiurghi improvvisati; ciò che occorre sono serietà, competenza, passione. E’ questa la sfida che Corrado Passera vuole impegnarsi a vincere: riportare la politica alla sua fondamentale funzione di servizio, di ricerca del bene pubblico. Ruolo che da anni ha perduto, asfissiata e umiliata dall’invadenza e dall’ottusità della partitocrazia e dalla convinzione che fare politica sia nient’altro che un “mestiere”. Una sfida consapevole e tutt’altro che facile, ma proprio per questo affascinante. In Italia ci sono 10 milioni di persone che in un modo o nell’altro non lavorano. Occorre agire in profondità stimolando una crescita annuale del 2-3 per cento, immettendo risorse pari ad almeno 4corrado passera00 miliardi di euro. Si può fare e dunque si deve: nel libro sono elencate misure e strumenti per raggiungere l’obiettivo. Gli italiani hanno bisogno di riforme profonde che riportino competitività nel sistema e semplificazione nelle istituzioni valorizzando merito, responsabilità, trasparenza, generosità, coraggio.

Con Io siamo, Passera presenta un ventaglio di proposte organiche, fortemente e soprattutto credibilmente innovative frutto, appunto, di una visione della politica come servizio. La stessa che l’ha portato nel corso degli anni a trasformare le Poste e ad impegnarsi nel terzo settore e nella fondazione di Banca prossima, esperienza di grande impatto sociale prima ancora che economico. Sono le motivazioni che hanno anche portato alla fondazione del movimento Italia Unica, un cantiere di valore e di valori nel quale tutti possono lavorare assieme per migliorare il nostro Paese. Il traguardo è fare in modo che l’Italia, ferma da vent’anni, torni ad essere uno dei Paesi migliori in cui vivere.

La biografia

Corrado Passera (Como, 1954) è stato manager in aziende pubbliche e private, ha guidato Poste Italiane e dato vita alla banca Intesa Sanpaolo, è stato ministro per lo Sviluppo economico, le Infrastrutture e i Trasporti. Nel 2014 ha fondato il movimento politico Italia Unica. È sposato con Giovanna e padre di quattro figli: Sofia, Luigi, Luce e Giovanni.

Il “Magna Grecia Awards” Fabio-Salvatore-600x416

L’incontro con Passera è promosso come evento speciale estivo del “Magna Grecia Awards”, premio di caratura internazionale fondato nel tarantino nel 1996 da Fabio Salvatore mosso dalla passione per ogni forma d’arte, decise di fondare, insieme al papà Franco, il Magna Grecia Awards, per valorizzare l’operato di uomini e donne, figli di nuove forme culturali e comunicative con riconoscimenti per chi ha saputo imprimere i percorsi storici, umani e professionali di questa “Grande Madre”, culla di cultura e di civiltà.

Oggi il premio, con una caratterizzazione nazionale e internazionale, sceglie di solcare la via dell’antichità, ponendo l’attenzione sulla forza dell’anima e il talento di uomini che contribuiscono a migliorare i percorsi della conoscenza, del sapere e della solidarietà.

I premiati, scelti nell’ambMagna-Greciaito della cultura, della comunicazione e del sociale, sono stati anni gente di prestigio come la scrittrice Alda Merini, il giudice Nicola Gratteri ed il regista Ferzan Ozpetek.

Il premio si svolge sotto l’alto patrocino del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il patrocinio di vari enti regionali e locali”.

Ufficio stampa Territoriale Magna Grecia Awards

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Telefono: 3479045421

 

Scheda Passera Io siamo_Page1

Commenti  

 
#9 Vanna Magistro 2014-07-30 09:44
non c'è molto senso della'polis'
nell'invitare in casa propria un ospite
e renderlo pubblico (se pubblico evento poi non è)
 
 
#8 Il pettirosso 2014-07-29 17:20
Che si chiami passerà o astronave.. O certo la qualunque a deleorbardis tutto va bene....... Che Je frega.......
 
 
#7 Fabio 2014-07-29 13:54
Mi sarebbe piaciuto partecipare all'evento per fargli tante domande, ma forse proprio per questo si poteva accedere solo su invito... pubblico selezionato, domande comode.
 
 
#6 Arrabbiato 2014-07-28 16:02
E chi e?Da ministro dei trasporti non ha fatto un cavolo per il Sud,con che coraggio lo si invita?
 
 
#5 Biagio Elefante 2014-07-28 15:16
Questo Claudio de leonardis è parecchio attivo... Nel mio paese(Turi) in vista delle recenti comunali del 26 maggio 2014 è riuscito in un solo giorno(24 aprile 2014)ad autenticare 180 sottoscrizioni di presentazione di una lista; tutte, come ha dichiarato in qualità di pubblico ufficiale autenticatore, apposte in sua presenza, dopo aver identificato i firmatari con documenti vari, tra cui diversi numeri di codice fiscale e tante carte d'identità di cui non si conosce nè il comune che le ha rilasciate nè la data di rilascio.
Non è che qualche suo paesano quel giorno lo ha visto da qualche parte a Gioia, mentre autenticava le firme a Turi?
 
 
#4 Cittadino 2014-07-28 14:48
E vergognoso , il super manager super pagato dai risultati acquisiti più scarsi!!!! A me questa notizia mi sa' di riunione di grandi mangioni aristocratici a danno di noi poveri cittadini!! Ma fatemi il piacere!
 
 
#3 sparviero 2014-07-28 13:44
...si ospite con i soldi nostri!!!
 
 
#2 passerotto 2014-07-28 10:59
taluni personaggi, dopo i mille guai che hanno combinato, hanno ancora la bella faccia tosta di andare in giro, a proporre soluzioni per il nostro paese... che ridere
 
 
#1 Gioia se in 2014-07-28 10:58
Mha si.... Un altro chiodo dove attaccare cappello........ Democrazia cristiana docet...........
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.