Venerdì 20 Settembre 2019
   
Text Size

MIMÌ NOTARANGELO E FRANCESCO DONGIOVANNI AL ROSSINI

teatro_Rossini

libro dongiovanni e notarangelo Sarà il Teatro Comunale Rossini di Gioia del Colle a fare da scenografia alla presentazione del documentario “Elegie dall’inizio del mondo, uomini e alberi” di Francesco Dongiovanni. Si tratta di un lungometraggio di 38 minuti che il giovane regista pugliese ha ricavato dai filmati del Maggio di Accettura in super 8 che Domenico Notarangelo aveva girato negli anni Settanta nei boschi di Gallipoli Cognato e di Montepiano. Sottoposti alla digitalizzazione nei prestigiosi laboratori dell’Università di Udine, i filmati si sono rivelati una fonte di ricerca demoantropologica di grande importanza.

Il documentario, già presentato con successo in alcune rassegnefoto 1 DOMENICO NOTARANGELO specializzate italiane, è stato impreziosito dai commenti musicali di Mario Marinoni e Vanni La Guardia, per la post produzione di Vincenzo Pastore e la ricerca storica di Rosario Milano.

Quella del Teatro Rossini di Gioia del Colle, si può considerare la prima assoluta per la presentazione di questo documentario che è stato candidato ai più prestigiosi Festival nazionali e internazionali.

Alla proiezione, con inizio alle ore 20 del 6 febbraio, seguirà un incontro al quale, interrogato dal regista Francesco Dongiovanni, risponderà l’autore dei filmati Domenico Notarangelo che fu in assoluto uno dei pionieri alla scoperta del Maggio di Accettura fin dagli inizi degli anni Sessanta. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.