Mercoledì 20 Novembre 2019
   
Text Size

FESTA TESSERAMENTO ANFOR 2014 ALLA VALLONEA-foto

incontro forestale

associazoione-nazionale-forestale-sezione-bari Domenica 19 gennaio 2014, nella tenuta della Vallonea, nel territorio di Cassano Murge, si è tenuta la festa del tesseramento ANFOR per il 2014. Questa festa, che si organizza già da vari anni, per interessamento ed impegno del presidente della sezione ANFOR di Bari,  cav. Leonardo Tinelli, si è svolta quest’anno nella tenuta di un socio,  Donato Armienti, chiamata la Vallonea. Il nome deriva dalla presenza nel suo territorio, di una particolare e rara tipologia di quercia, chiamata appunto Vallonea.

Molto numerosi gli intervenuti, provenienti da tutta la Puglia e da varie regioni italiane. Erano presenti le sezioni di Bari e Taranto; quelle di Matera, Avellino, Salerno e Chieti. Tra le autorità, Donato Visceglia: delegato regionale ANFOR e vice presidente della sezione di BARI. Il Dott. Silletti Giuseppe: comandante regionale del Corpo Forestale della Puglia. Il Dott. Mostacchi Antonio: dirigente superiore del Corpo Forestale dello Stato con sede all’Ispettorato Generale DEL C.F.S di Romaincontro forestale. L’ing. Puglisi Salvatore: socio onorario dell’ANFOR, sez. di Bari ed ex direttore del corpo forestale dello stato. La signora Bianca Tragni, preside e scrittrice, molto vicina ai forestali. Il dott. Copertino Giovanni: ex funzionario del C. F. S, con incarichi politici alla provincia di Bari e successivamente presidente della Regione Puglia.

L’incontro era finalizzato al rinnovo del tesseramento per il 2014 ed al pranzo sociale, che è occasione d’incontro tra vecchi e nuovi soci e simpatizzanti A.N.FOR (Associazione Nazionale Forestali).

Hanno partecipato alla kermesse oltre 150 persone tra soci, famiglie e simpatizzanti. Tutto merito dell’organizzatore, Leonardo Tinelli, presidente dell’associazione, capace di attirare simpatia e consensi.

Ma il successo delle iniziative del Corpo incontro forestaleForestale dello Stato, dipende in gran parte dai messaggi che i loro uomini e le loro donne sanno diffondere sull’amore per la natura e sulla tutela dell’ambiente. Concetti che vanno molto di moda, ma per i quali spesso l’interesse è solo di facciata.

Non è così per il Corpo Forestale che,  a rischio della vita, difende la natura dalle stupide, infami aggressioni degli uomini. Da tempo i forestali sono anche impegnati nella lotta alle sofisticazioni alimentari a salvaguardia della salute di tutti noi. Perciò è piacevole incontrarli e trascorrere con loro giornate all’aria aperta, a contatto con la natura, con le tradizioni, con la storia.

Purtroppo il cattivo tempo non ha permesso di vivere pienamente la giornata; di visitare per intero la bellissima tenuta, esempio di raffinatezza e buon gusto. E’ stata una delusione non poter vedere da vicino prati verdi, ben curati e maestosi cedri del libano e conoscere la quercia Vallonea che da’ il nom0_2624879_7417e alla tenuta.

La giornata è incominciata con la celebrazione della S. Messa, in una sala della tenuta, la chiesetta era troppo piccola per contenere tutti. Ha officiato il sacro rito, mons. Don Franco Lanzolla, parroco della cattedrale di Bari, sacerdote molto vicino ai forestali.

Il pranzo è stato ricco e di gran qualità, accompagnato da una piacevole musica dal vivo. Quasi al levar delle mense, si è esibito, con grande divertimento di tutti, ma specialmente dei bambini che erano presenti in gran numero, un bravo imitatore del grande Totò. Anche se la pioggia ha impedito di uscire all’aperto, è stato piacevole per i presenti vederla cadere nella grande piscina posta alle spalle della sala del ricevimento. Le gocce, piccole, grandi, fitte, rade sembravano una cascata di perle, in un piccolo mare d’argento.

Una domenica diversa dalle solite, trascorsa in un luogo bellissimo e con persone di piacevole compagnia.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.