ALUNNI DI VIA EVA ED ELVIRA SARLI CELEBRANO LA SHOA

sfneri-shoa-2

Per celebrare la Shoa, sabato, 30 gennaio è stata invitata presso il I Circolo S.F. Neri, nel teatro di via Eva, la scrittrice Elvira Sarli Gianfaldoni.

La scrittrice ha portato il suo vissuto agli alunni, ricordando loro le sofferenze che hanno segnato la sua infanzia durante la seconda guerra mondiale.

Nella sala convegni erano presenti tutte le scolaresche dell’istituto e una buona rappresentanza di genitori.

L’evento organizzato dalla direttrice, dottoressa Emanuela Mara Luongo, si è aperto con un cortometraggio dal titolo “Nasceranno uomini migliori”, progettato per il concorso nazionale “I giovani ricordano la Shoa” e “Filmare la storia 7” ed inserito nel più ampio progetto interculturale e di educazione alla legalità.

Protagonisti gli alunni di 5a E, guidati dalla “regia” dei docenti Tina Grieco ed Antonio Grimaldi, interpreti di situazioni drammatiche vissute da cittadini italiani ed ebrei nel corso della seconda guerra mondiale. Nel video non solo scenari di campi di concentramento, ma anche interviste e ricerche approfondite sul tema della Shoa.

Dopo la proiezione che tra l’altro ha emozionato i presenti, la scrittrice ha risposto alle domande poste dagli alunni, citando alcuni passaggi del suo premiatissimo romanzo ‘’Cratere della Pianura’’.

Le dettagliatissime descrizioni di Elvira Sarli sulla guerra, sul freddo, sulla povertà, e sulla paura, vissute in prima persona dopo lo sfratto dalla sua dimora, a causa del regime nazista, hanno suscitato forti emozioni nel pubblico, il quale ha rivissuto le sensazioni provate dalla scrittrice, immergendosi nella storia.

Commozione e applausi allo stesso tempo hanno caratterizzato i ringraziamenti finali fatti alla scrittrice tarantina ed alle docenti che hanno organizzato l’evento, tra cui Annamaria Leuzzi, da anni referente del Progetto Lettura e quindi perfettamente “in tema”..

sfneri-shoa

incontro-alunni-x-shoa