Domenica 15 Settembre 2019
   
Text Size

TOMBOLATA PADRE SEMERIA E IL GIOCO DELLA SCENA-foto

attori-padre-semeria

attori ospiti padre semeria Nel pomeriggio del 2 gennaio gli ospiti della Casa protetta Padre Semeria, alle ore 16.30, saranno coinvolti in una allegra tombolata, cui tutti sono invitati!

Li ricordiamo protagonisti di un altro evento, questa volta nelle vesti di attori, il 22 novembre dello scorso anno, nel Chiostro del Municipio di Gioia in "Il gioco della scena", spettacolo teatrale a cura di Annalisa Ritucci e Antonella Amodio, ideato, diretto e recitato da un ispirato Filippo Masi.

L’evento realizzato grazie a una felice trade union tra Giovanna Fanelli - presidente della Cooperativa Sociale "Anni D'Oro" -, e Lucio Romano - Presidente del Lions Club "Monte Johe" -, ha puntato i riflettori su una realtà poco conosciuta e valorizzata, quella della terza età non più “autonoma”, da aiutare e sostenere.

Felice e lodevole l’intuizione della psicologa Annalisa Ritucci e della responsabile del Centro Antonella Amodio, di rendere protagonisti di una piece teatrale gli anziani ospiti affidati alla regia di Filippo Masi e divenuti attori di una originale sperimentazione teatrale.

Il 13 settembre la prima assoluta nel giardino di padre Semeria, conquistò tutti i presenti. In quella occasione il laboratorio espressivo - corporeo avviato con gli operatori e i volontari Angelo Anelli, Loredana Angiulli, Nica Bux, Nietta Capodiferro, Mariella De Caro, Anita Masi, Carla Montinaro, divenne performance “teatrale”, senza grandi investimenti, grazie alla buona volontà degli operatori improvvisatisi co-attori e tecnici (è il caso del bravo Luciano Covelli) e con il suggestivo apporto, nelle vesti di danzatrice, di Irene Galatola. (“IL GIOCO DELLA SCENA” SPETTACOLO DA APPLAUSI-foto ).

Struggenti letture di don Tonino Belli, i versi d’autore scelti per dar voce alla speranza, le musiche di Einaudi, Danilo Rea, Sergio Cammariere, Noa e Malika Ayane, lucio romanoquei fogliettini colorati letti dagli anziani sulle le note di “Somewhere over the rainbow” in sottofondo, e ancor più i palloncini bianchi - simbolo di libertà e speranza - lasciati volare in cielo, accompagnati nel loro viaggio dai versi di Olivenstein: “…Felici quelli che invece di accartocciarsi vogliono approfittare della vecchiaia… I sentimenti, le sensazioni e le emozioni provati in vecchiaia sono gli istanti privilegiati di una metamorfosi, di un’esperienza dei sensi che esplora il qui ed ora…”.

Tutti bravi e “nella parte” gli ospiti del Centro, vestiti di bianco e per nulla intimoriti dal numeroso pubblico. Solo uno di loro, il più “discolo”, per anni al servizio di donna Zoe Leomanni Cassano, a stento, riottoso, obbediva ai suggerimenti degli operatori e a malincuore ha lasciato volare il suo palloncino, forse legato a ricordi di infanzia in cui questo dono andava gelosamente conservato e non lasciato volar via!attori ospiti padre semeria

Quel che più ha colpito, in “Il gioco e la scena” è la fiducia con cui gli anziani si sono "lasciati andare" tra le braccia di operatori e volontari e la tenerezza con cui gli stessi, nelle vesti anch’essi di attori hanno aiutato i protagonisti ad esprimersi, coccolandoli, accarezzandoli, accompagnandoli sulla scena per mano, attraverso ogni gesto ricordando che non sono soli ed aver cura di loro, del loro benessere, della loro salute, non è una semplice professione ma una missione.

Un ulteriore elemento che impreziosisce l’iniziativa è la partecipazione di giovanissime danzatrici che a loro volta hanno donato il loro brio e la loro arte, rendendo indimenticabile la rappresentazione.

Alle foto di Mario Di Giuseppe - che ringraziamo di cuore a cui auguriamo un 2014 ricchissimo di scatti -, il compito di raccontarla

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.