Mercoledì 20 Novembre 2019
   
Text Size

NOMI COMPONENTI ELETTI COMITATO ZONA 167

comitato-zona-167

Riceviamo e pubblichiamo.

Commenti  

 
#18 Elena Magistro 2013-12-19 18:22
Vorrei solo aggiungere qualche chiarimento sulla vicenda. Alla chiusura del seggio, domenica 15, erano presenti solo 4 dei 7 eletti nel comitato e dunque non ci era parso opportuno pubblicare una foto che non rappresentasse il comitato nel suo insieme. Il comunicato è stato inviato alla stampa locale senza alcuna immagine. La foto pubblicata è stata scelta liberamente dalla redazione. La foto ritrae i componenti del seggio elettorale che hanno scelto volontariamente e gratuitamente di passare la domenica a fare gli scrutatoti. Ci sono diversi componenti di prodigio e dunque qual è lo scandalo? E' stato chiaro fin dall'inizio che questa iniziativa è stata promossa da prodigio. Ma forse il signor cittadino e gli altri sempre pronti a denigrare avrebbero potuto costituire loro un comitato promotore,riunirsi per diversi mesi per redigere lo statuto e il regolamento e poi organizzare 3 incontri pubblici: il 1° per promuovere l'iniziativa e per far conoscere l'art. 63 dello Statuto comunale; il 2° per conoscere gli aspetti urbanistici del quartiere parlando del piano regolatore di Gioia; il 3° per presentare il regolamento elettorale. E poi preparare manifesti e volantini e trovare volontari disposti a girare tutto il quartiere per affiggerli. Ma forse il signor cittadino e gli altri conoscono migliori strumenti di partecipazione diretta dei cittadini e si impegnano nel metterli in pratica. Lo facciano sapere a tutti come si adoperano per il bene della comunità. Il movimento prodigio svolge il ruolo che gli è stato dato dai cittadini alle passate elezioni, vale a dire quello di fare opposizione. Spesso si dice che questo non è sufficiente e che occorre fare le proposte. Però nel momento in cui si pensa ad un progetto e lo si porta a termine non va bene. A questo punto bisogna capire che cosa va bene e come dovrebbe esplicarsi l'azione politica del movimento. Non saranno certamente queste denigrazioni a fermarci. Anzi ci auguriamo che possano nascere altri comitati e che il neo eletto Comitato 167 possa lavorare nel migliore dei modi. Saranno i fatti a dimostrare la sua indipendenza. Nel comunicato è stata indicata solo la mail perché il numero attivato durante la fase costituente era del comitato promotore che adesso si è sciolto. Saranno dunque i neo eletti a riunirsi nei tempi e nel luogo che riterranno più opportuno e a stabilire le varie cariche, stabilire se continuare ad utilizzare quel numero di telefono e a cercare una sede opportuna.
Elena Magistro - componente coordinamento e gruppo comunicazione prodigio.
 
 
#17 giovanni 2013-12-19 15:02
Caro Gioiese, cittadino 167 e cittadino
so che parteggiate per i fenomeni dell’amministrazione.
Il comitato è nato spontaneamente e Pro.diGio ha solo accompagnato questa iniziativa.
Volevo solo dirvi che prodigio non ha bisogno dei comitati per vincere.
ANDATE A DIRE A MASI E a COMPAGNIA BELLA DI COMINCIARE DA ORA A FARE CAMPAGNA ELETTORALE TRA I LORO AMICI PERCHE’ VINCE PRODIGIO STAVOLTA.
 
 
#16 Daniela De Mattia 2013-12-19 11:36
Ribadisco, solo per un ulteriore chiarimento, che tra gli eletti, soltanto un nominativo rientra negli iscritti di Pro.di.Gio ed è uno degli "storici" residenti del quartiere e parte attiva nelle sue problematiche da decenni. Tra i partecipanti al seggio vi sono iscritti di Pro.di.Gio, ed iscritti di Pro.di.Gio contemporaneamente residenti nel quartiere, che hanno ovviamente abbracciato con impegno ed entusiasmo l'iniziativa, supportata da Pro.di.Gio proprio perchè facente parte degli obiettivi del nostro statuto da sempre. Essere cittadini attivi nella vita civica e politica di Gioia ed invitare altri cittadini a fare lo stesso, offrendo un supporto tecnico ed organizzativo è per noi Fare Politica, se poi in questo si vuole vedere negativamente una mera "raccolta" voti allora forse non so bene cosa sia la vera Politica. Spero invece che questo passo, che la partecipazione di 185 persone sia l'inizio di un bel percorso per i cittadini del quartiere e per la riqualificazione concreta di un'area urbana cruciale per la "ricucitura" di centro e periferia, servizi e residenza, nella Gioia del Colle di domani.
 
 
#15 bubu 2013-12-19 11:26
Chiariamo una cosa importante, già ripetuta centinaia di volte, prodigio non è un partito ma un movimento politico che si oppone alle logiche dei partiti e promuove la partecipazione attiva dei cittadini. In tale ottica va visto l'impegno su base volontaria di avviare un comitato di quartiere sperimentale che possa incentivare la nascita di altri. Se qualcuno come il signor cittadino volesse dimostrare il contrario può farlo nelle sedi opportune o durante gli incontri pubblici, e adducendo motivazioni valide, fino ad ora ho visto solo offese gratuite nel goffo tentativo di screditare cittadini veri che lavorano anche per lui ma che non si nascondono dietro un falso nickname.
 
 
#14 Cittadino attento 2013-12-18 22:23
Concordo pienamente alla risposta della Redazione al Post#12: chi delega democraticamente ad altri la risoluzione dei problemi di una Comunità, ha il diritto di accettare o criticare le soluzioni adottate; ma chi non muove un dito o rimane alla finestra in attesa che qualcuno risolva i propri problemi, non ha diritto di criticare, ma gli rimane di accettare sia rappresentanti eletti democraticamente da altri che le soluzioni ai vari problemi anche suoi che questi volenterosi hanno trovato.
E poi, ben vengano organizzazioni anche partitiche che risolvano i nostri problemi; tranne beninteso che il tuo partito e il tuo sindaco Povia.
 
 
#13 cittadino 2013-12-18 21:11
Ma chi si lamenta Redazione? Stiamo solamente evidenziando alcune anomalie.
Il bene della zona lo si fa a prescindere da fini politici.
Dove erano questi signori in tutti questi anni?
 
 
#12 cittadino 2013-12-18 17:15
Cosa succede prodigio? Non si può dire la verità che subito ci scaldate? In quell'elenco c'è ben l'80% di gente che frequente i vostri incontri politici.
Se dico bugie allora invito gli eletti uno ad uno a dire che prendono le distanze dal vostro movimento.

La Redazione
E anche se fosse, l'esito a chi lo si dovrebbe attribuire? A chi ha aderito, partecipato, proposto e votato, o a chi ha preferito ancora una volta stare alla finestra? Non ci risulta che nella Zona 167 ci siano soltanto 185 residenti maggiorenni. O sbagliamo? E tuggli gli altri dov'erano? Quindi, perchè lamentarsi?
Saluti
 
 
#11 bubu 2013-12-18 14:39
per la redazione di Gioianet, scusate non pretendo professionalità ma un minimo di qualità giornalistica potreste garantirla? Spero che la scelta del titolo e dell'immagine siano frutto di un errore e non della volontà di fomentare i soliti idioti che inveiscono contro prodigio. Tra i sette componenti nominati del coordinamento di quartiere solo uno è socio di prodigio e oltretutto non ha nessuna carica politica o interna al movimento.
La foto inserita è ingannevole perchè quelli nella foto non sono gli eletti ma i componenti del seggio, mentre il titolo è anch'esso errato perchè non le cariche dei componenti del comitato non sono state ancora decise.
Se gioianet si fosse degnata di seguire e documentare in prima persona un evento importante come questo che coinvolge e responsabilizza la cittadinanza, forse quest'ennesimo episodio di sciacallaggio mediatico si sarebbe potuto evitare.

La Redazione
Nel titolo c'era in effetti un errore, e ce ne scusiamo con i nostri lettori. Le cariche non sono state assegnate, è vero, ma vi si provvederà a breve. Non crediamo però sia stato questo errore, ad aver prodotto quello di cui ci si lamenta. Tra l'altro, nel leggere l'articolo ci si rende conto benissimo che non poteva essere voluto. In quanto alla foto, la stessa, come tutti avranno capito e notato, fa riferimento al seggio, così come evidenziato nel comunicato pervenuto in redazione, ma senza alcuna foto allegata, in cui si ringraziano i componenti che volontariamente si sono cimentati in questa inconsueta carica. In quanto al "fomentare i soliti idioti che inveiscono contro prodigio", crediamo che il tenore e i contenuti di questo commento certamente non aiuteranno a smorzarli. Per cui, egr. bubu, l'essere stati presenti o meno, non può essere conseguenza di alcunchè. Non in questo caso. "Forse quest'ennesimo episodio di sciacallaggio mediatico si sarebbe potuto evitare" se lei si fosse degnato di rispondere e chiarire prima e in maniera civile. Perchè questo post, così com'è costruito, sembrerebbe il solito pretesto per inveire contro questo sito e la sua Redazione, più che difendere i componenti del Movimento Pro.di.gio. E il termine da lei utilizzato, potrebbe esserne una riprova.
Buona giornata a tutti.
 
 
#10 sempre io 2013-12-18 11:19
suppongo che cittadino 167 sia residente del quartiere. se così fosse, avrà sicuramente letto i cartelloni o ricevuto i volantini che invitavano TUTTI i VOLENTEROSI a candidarsi per apportare il proprio contributo al quartiere 167. se lei non lo ha fatto è un altro di quelli il cui sport preferito è lamentarsi e rimanere inattivo, inerme, ignavo. il suo piacere è nell'inveire da dietro una tastiera contro gente che preferisce sacrificare tempo ed energie per il bene del Paese. purtroppo come lei in giro ce ne sono tanti....fortunatamente poi ci sono esempi, come questo, che lasciano ben sperare per il futuro. p.s. se lei non fosse un abitante del quartiere ignori il messaggio, ma almeno cambi il suo nickname!!
 
 
#9 Cittadino167 2013-12-18 09:39
Il comitato altro non è che un nuovo ricercatore di voti.
 
 
#8 Cittadino167 2013-12-18 09:37
Vero avete inserito molti iscritti del movimento Pro.di.gio. Sembrano le primarie del Pd
 
 
#7 Gioiese 2013-12-18 09:03
Avete anche la capacità di mentire dinnanzi all'evidenza......
Avrei preferito vedere gente senza normale che vive i problemi della nostra zona e non i vostri iscritti.
Ma appena vi contraddice o si mette a nudo la verità attacate come i Grillini.
 
 
#6 joha 2013-12-17 23:46
Gioiese invece di scrivere ca....te, pensa ai tuoi amici che sanno solo parlare e non hanno le p..le per agire...buon lavoro comitato 167
 
 
#5 Pace 2013-12-17 23:01
Gioiese, non è vero quello che dici. Ma, anche se fosse? Preferiresti forse i palazzinnari di Palazzo San Domenico?
 
 
#4 Cittadino167 2013-12-17 22:45
Tutte chiacchiere si sono letti parte dei loro membri solo per fini elettorali, credono di pescare voti come hanno fatto i loro predecessori.
Perché si ricordano solo,ora di noi.
 
 
#3 vai 2013-12-17 22:20
fino a quando ci sara' gente come 'Gioiese' faremo parte della REP. delle BANANE. grazie pro.di.gio. per il prezioso aiuto.Questa è politica del fare non del CRITICARE.
 
 
#2 Cittadino attento 2013-12-17 21:01
E se un residente della zona 167 non ha o non sa usare il coputer, come fa a mettersi in contatto con il Comitato? Avrà certamente una sede e quale è l'indirizzo?
Intanto faccio gli auguri a tutto il Comitato di buon lavoro mirato all'ottenimento di ottimi successi a difesa del quartiere e che lo stesso, possa essere più vivibile e meno isolato dal contesto cittadino senza per altro essere considerato QUARTIERE DORMITORIO, NONCHE' DI SERIE B.
Saluti a tutti
 
 
#1 Gioiese 2013-12-17 14:51
Caspita tutti o quasi simpatizzanti di Pro.di.gio :D :D :D
Una farsa
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.