Lunedì 14 Ottobre 2019
   
Text Size

DAL 1° FEBBRAIO NOVITA’ E NUOVI PARCHEGGI A PAGAMENTO

incontro-parcheggi

Giovedì 21 nella Sala Conferenze del Comune si è tenuto un incontro “illustrativo” sulle nuove modalità di gestione dei parcheggi a pagamento concordate tra l’Ente e il Gestore del servizio.

Un incontro, organizzato dall’amministrazione comunale e la Ditta Vigeura, ritenuto necessario per informare i titolari degli esercizi commerciali, invitati personalmente tramite la consegna di un volantino-invito, sulla decisione già presa e sottoscritta di stipulare una convenzione con gli stessi esercizi commerciali, che potranno operare il rimborso del ticket parcheggio, pagato dai clienti, sulla spesa effettuata.

Un rimborso da addebitare al Comune dietro presentazione di relativa fattura corredata dagli scontrini ritirati.

Una operazione che potrà essere attuata solo in presenza di un cartello di adesione all’iniziativa, rilasciato dall’Ufficio Traffico previa richiesta sottoscritta dal titolare dell’esercizio.

Stesso iter burocratico anche nei confronti di tutti quei cittadini interessati agli abbonamenti previsti a favore di chi abbia la residenza sulle strade interessate dagli stalli a pagamento. Abbonamenti ritenuti “utili” per pagare in una sola tranche quel contestato balzello pari a 1 euro e 50 centesimi al giorno. Ma non tutti potranno “goderne”.

Verranno rilasciati solo fino ad esaurimento… “stalli” previsti sulla strada in cui si ha la residenza.

Un abbonamento che non ipotizza però alcun posto sicuro o riservato, quindi da intendere soltanto come un beneficio, uno sconto, sul pedaggio totale giornaliero. Un incentivo non previsto, però, per i commercianti e per i non residenti.

Ulteriore novità la possibilità di utilizzare, per il pagamento dei pedaggi, tessere prepagate ricaricabili presso le stesse macchinette.

Modifiche in “vigore” fin dal 1° febbraio prossimo, giorno in cui partiranno ufficialmente i nuovi stalli a pagamento realizzati in via Carducci, via Ricciotto Canudo, via Giuseppe del Re, e nel parcheggio di via Noci.

Commenti  

 
#1 muratore@ymail.com 2010-01-26 22:37
ma siamo sicuri che riusciranno a far partire tutto il primo di febbraio?
Secondo me si avrà solo tanta confusione... specie per favorire la tolleranza zero nei confronti dei malcapitati cittadini e forestieri ignari dell'entrata in vigore che si vedranno multati... non sapendo che quelle strisce blu segnate alcuni mesi fa sono finalmente effettivamente blu!!!
La prossima volta strisciamo le vie una settimana prima... che è meglio.
Ciao Gioiesi.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.