Giovedì 19 Settembre 2019
   
Text Size

DOMANDE FORMAZIONE GRUPPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE

volontari_protezione_civile_42491_62131_80361

Riceviamo e pubblichiamo.

Commenti  

 
#7 Giovanni B. 2013-10-26 16:59
Egr. Sig. Tommaso Moro, più o meno il concetto si è capito ma, in certi casi, si deve essere più espliciti e arrivare al nocciolo del discorso anche senza fare nomi se si preferisce ma, è necessario, che tutti trggano la stessa conclusione se si vuole ad essere condivisi.
Distinti saluti.
 
 
#6 TommasoMoro 2013-10-26 15:38
Sig. Giovanni B.
anni addietro a Gioia c'era una sede distaccata degli O.E.R. Bari che offrivano numerosi servizi alla città. Dopo l'estinzione di questa realtà, verso la fine degli anni 90 si costituisce la Croce Rossa, che rimane unica fino a qualche anno fa, con la fondazione della Gioia Soccorso, quest'ultima operante anche in ambito non previsto nello statuto della C.R.I. nonché l'antincendio boschivo. Dopo una breve apparizione di un duetto familiare impegnato a spegnere(???)incendi nei week end estivi, ecco la formazione di un gruppo volontari comunale, formato dalle ceneri delle ultime suddette associazioni in virtù del fatto che annualmente organizzazioni operanti nell'ambito della Protezione civile ricevono rimborsi per le loro attività. Ora, essendo un astante di tutto ciò mi viene spontaneo pensare che oltre a essere Gioia del Colle un paese di "copia-incolla" mi sorge il dubbio che quando circola denaro per attività benefiche, nasca la buona volontà di chi vorrebbe infarinarsi.
E' stato chiaro il concetto sig. Giovanni B.?
 
 
#5 Giovanni B. 2013-10-26 12:22
Non capisco cosa vuole dire il Sig. Tommaso Moro.
 
 
#4 TommasoMoro 2013-10-25 20:00
Ennesimo copia-incolla di gioiesi incapaci d'intendere e agire spontaneamente. Il colore dei soldi fa riacquistare la vista ai non vedenti!
 
 
#3 Non solo 2013-10-25 16:42
Ma guarda un po; oltre a quanto evidenzia il Sig. Alessandro, esiste un'altra realtà nel nostro Comune e, mi riferisco al.....Ventaglini Franco attuale coordinatore dell' UDC locale.
Ma come diceva qualcuno, la domanda nasce spontanea: Casini lo sa di questa situazione? Credo di si; tanto i VOTI non potranno mai essere disconosciuti ne tantomeno saranno annullati se i portatori saranno definitivamente condannati.
 
 
#2 Alessandro 2013-10-25 15:33
...dimenticavo...ne abbiamo uno molto vicino (solo per procedimento penale)che volevano affidargli a tutti i costi un incarico.
 
 
#1 Alessandro 2013-10-25 15:30
Ho notato che tra i requisiti spicca un particolare...."non avere condanne o procedimenti penali in corso"...il pensiero VOLA verso un personaggio che è stato condannato, ha dei procedimenti penali in corso...non può fare il VOLONTARIO della Protezione Civile ma è SENATORE....che paradosso!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.