Venerdì 15 Novembre 2019
   
Text Size

CON I FRATELLI LO TUMOLO DUE ORE DI SANE RISATE-foto

fratelli-lo-tumolo2

fratelli lo tumolo4 La Festa Azzurra, celebrata dal Pdl e dalla nuova Forza Italia, ha inserito nel programma, alla fine delle due serate di sabato 21 e domenica 22, spettacoli e intrattenimento. Per la prima serata, ha visto ospite il duo comico, de “I Fratelli Lo Tumolo”.

Nonostante siano nostri “vicini” - i due comici sono infatti di Putignano -, sono già piuttosto conosciuti a livello nazionale.

Arrivati infatti secondi a Italia's Got Talent, (trasmissione di Mediaset di notevole successo, giunta alla terza edizione) nella scorsa stagione televisiva, sono attualmente in onda ogni settimana su Colorado Cafè. Il duo, formato da Daniele Sportelli e Elio Angelini, impersona due becchini della ditta "Di qua all'aldilà", come tra l’altro suggerisce lo stesso nome.fratelli lo tumolo3

Durante la loro esibizione i due non si sono risparmiati, ed hanno regalato una serata ricca di gag e battute di humor nero, mantenendo la promessa fatta a inizio esibizione: lasciare il pubblico “senza fiato”!

Nella prima parte dello spettacolo, i due protagonisti mitragliano i presenti di battute sulla morte, attraverso proverbi e canzoni rivisitate. Le loro “decomposizionimusicali sono in effetti esilaranti. Così il ritornello tanto famoso di Caterina Caselli “Nessuno mi può giudicare”, diventa “Nessuno mi può evitare”; l’allegro motivetto di Jovanotti: “Piove senti come piove” diviene “Muore senti come muore”.

Il tutto accompagnato dalla chitarra di uno dei due comici e dalle risate fragorose del pubblico che ha apprezzato il loro humor. Nel trattare il tema della morte, ilfratelli lo tumololustrato con ironia e in tal modo anche esorcizzato, i due comici sono sempre attenti a non cadere nell’eccesso.

Ma la morte non è l’unico tema del loro divertente repertorio; nella seconda parte, ecco una carrellata di battute e canzoni sulla vita di coppia.

Interagendo con il pubblico, divertendosi un po’ a prendere in giro i mal capitati delle prime file, i Fratelli Tumolo non si risparmiano: sesso e matrimonio sono le tematiche predilette e dunque si può ben immaginare. La bellissima canzone di Fabrizio Moro “Pensa” viene trasformata in “Pensa, prima di sposarti, pensa”.

Una serata che regala due ore di risate quasi ininterrotte. Una comicità semplice ma d'effetto, che i gioiesi hanno apprezzato davvero.

http://www.tvblog.it/post/193511/italias-got-talent-secondi-classificati-fratelli-lo-tumolo 

Scatti fotografici a cura di Mario Di Giuseppe.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.