Martedì 20 Agosto 2019
   
Text Size

FAMIGLIE ACCOGLIENTI - CONFERENZA PUBBLICA

famiglie-accoglienti

Comune di Sammichele di Bari - 30 gennaio 2010 - ore 17.00 Biblioteca Comunale

“La comunicazione e la relazione qualitativa dell’intervento educativo: “La pedagogia dell’ascolto”

“Oggi il difficile compito dei genitori è quello di entrare in sintonia con i propri figli e comunicare quello che si sente nella maniera più corretta. In molti casi l’equilibrio “salta” e le distanze aumentano, come fare? In questo seminario vogliamo discutere e confrontarci con le famiglie, ascoltare le loro “esperienze educative" valorizzando la comunicazione e l’ascolto e pedagogico.

La comunicazione, la relazione e l’ascolto attivo si configurano come elementi fondamentali per la realizzazione di buona relazione educativa. La “pedagogia dell’ascolto” fa sintesi di queste competenze, rinforza la consapevolezza che agire educativamente è un processo trasformativo, lento e paziente, volto ad aiutare il soggetto a elaborare un progetto educativo su di sé e con gli altri, in una logica plurale, nomade e continua”.

Famiglie accoglienti è un sistema di interventi integrati a supporto e sostegno alle famiglie risorsa, all'infanzia e alla adolescenza. E’ inserito nel Piano Sociale di Zona - Ambito Territoriale n.2 - di cui fanno parte i seguenti comuni: Gioia del Colle (Comune Capofila), Casamassima, Turi, Sammichele di Bari.

Famiglie accoglienti è nato per:

Valorizzare il ruolo della famiglia quale soggetto attivo del territorio.

Favorire lo sviluppo di forme di solidarietà tra le famiglie dell'ambito facilitando e sostenendo le famiglie portatrici di particolari fragilità nella cura dei figli e nella assunzione delle responsabilità genitoriali.

Promuovere sul territorio un nucleo di operatori sociali professionalizzato nelle attività di cura e sostegno alla famiglia e ai minori.

Collaborare con le Istituzioni e con il privato sociale per contribuire a costruire il sistema di servizi e interventi sociali dedicati alle famiglie.

È articolato nei seguenti interventi:

  1. Famiglia educante: affido familiare leggero
  2. Famiglia amica: affido familiare diurno
  3. Servizio di educativa territoriale domiciliare
  4. Servizio di home maker
  5. Laboratorio di Mediazione Intergenerazionale
  6. Laboratorio di Sostegno alla Genitorialità
  7. Attività trasversali di formazione, in - formazione, sensibilizzazione.

Tutti gli interventi sono realizzati in ciascun Comune dell'Ambito.

Le attività trasversali sono realizzate in ciascun Comune dell'Ambito.

Ogni Comune usufruisce di personale educativo e specialistico dedicato.

ambito-sociale-territoriale

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.