Venerdì 20 Settembre 2019
   
Text Size

TUMORI DELLA PELLE. VISITE GRATUITE IN FIERA

tumori della pelle fiera

tumori della pelle fiera “Ogni pomeriggio i visitatori della Fiera potranno far analizzare via computer i propri nei. Guarire dai melanomi nel 90% dei casi si può, grazie alla prevenzione. Per questo motivo la Regione Puglia e il Policlinico di Bari hanno lanciato una campagna in favore della diagnosi precoce dei tumori della pelle in occasione della 77° Fiera del Levante. Gli specialisti della Clinica Dermatologica metteranno a disposizione del pubblico della Campionaria barese la propria strumentazione tecnologica per un esame gratuito della cute. Le analisi dei nei saranno, infatti, condotte con un dermatoscopio informatico presso il Padiglione della Regione Puglia, ogni pomeriggio dalle 16 alle 19. Sarà necessario prenotarsi o contattando i numeri 080-5043737 e 392-1766057, via web attraverso il sito della Regione www.regione.puglia.it, o rivolgendosi direttamente alle hostess presenti presso il camper della Clinica Dermattumori della pelle fieraologica.

Negli ultimi 20 anni l'incidenza dei tumori della pelle è aumentata di oltre il 4% all'anno, interessando anche le fasce d'età più giovani della popolazione. La prevenzione, pertanto, è di fondamentale importanza, come sottolinea la prof. Caterina Foti, Direttore della Clinica Dermatologica del Policlinico di Bari: "Il riconoscimento di gruppi di soggetti con diverso rischio e l'applicazione di adeguate strategie di prevenzione primaria e secondaria, rappresentano i punti chiave per ridurre l'insorgenza dei melanomi, che dipende dall'interazione tra fattori di rischio genetico-costituzionali e fattori di rischio ambientali".

Concorde il dott. Nicola Arpaia, responsabile del Centro per i Tumori della Pelle del Policlinico di Bari: "Un controllo di routine effettuato da uno specialista è opportuno se esistono i fattori di rischio che contribuiscono allo sviluppo del melanoma in maniera indipendente e statisticamente signicativa, come numero dei nevi di un individuo, fototipo e pigmentazione cutanea, episodi di scottature durante l'infanzia. La familiarità è importante nel 10 % dei casi".

(Fonte Repubblica)

 

Commenti  

 
#2 Beatrice 2013-09-11 21:37
Se ci sono interessi nascosti, poco male,siamo abituati, l'importante è che la gente comune possa godere di un buon servizio gratuitamente.
 
 
#1 PaperiNICK 2013-09-11 09:49
Non mi sembra propio una bell'idea quella di mettere la "salute" in una "Fiera commerciale", dietro il nobile intento di salvaguardare il bene più prezioso ci sarà sempre "inesorabilmente" l'interesse economico "nascosto da qualche parte".
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.