Domenica 15 Settembre 2019
   
Text Size

INCENDI. ANCHE IL 36° STORMO PARTECIPA A SPEGNIMENTO

IL NUOVO MEZZO ACTROS IN AZIONE (2)

IL NUOVO MEZZO ACTROS IN AZIONE "Nel mese di Agosto il servizio antincendi del 36° Stormo è intervenuto in supporto ai Vigili del Fuoco locali per fronteggiare un incendio sviluppatosi presso una masseria in zona Vicinale Castellaneta nel comune di Gioia del Colle, poco distante dell’aeroporto.

Nell’occasione è stato utilizzato il nuovo automezzo antincendi Actros, grazie al quale, viste le grosse potenzialità di spegnimento, si è ottenuto in breve tempo l’estinzione dell’incendio nei pressi di una abitazione civile.

Analogamente, nel mese di giugno è stato eseguito un intervento in provincia di Taranto in località San Basilio, in supporto a Vigili del Fuoco e Corpo forestale dello Stato, facilitando l'opera di spegnimento.

Ringraziamenti al Colonnello Vito Cracas, Comandante del 36° Stormo, sono giunti da parte del Comune di Gioia del Colle e del Comando Provinciale del Corpo forestale per la sollecitudine e il fattivo contributo.PERSONALE ANTINCENDIO DEL 36°STORMO

Il servizio antincendi del 36° Stormo fornisce assistenza antincendi all’attività di volo militare, predisponendo ed attuando tutte le misure necessarie a garantire la sopravvivenza dei piloti, degli equipaggi di volo e dei passeggeri trasportati sui velivoli militari.

Inoltre, compatibilmente con le prioritarie attività aeroportuali, ha messo a disposizione della collettività i propri uomini e mezzi non solo per supportare e fronteggiare le emergenze, ma anche per fini didattici su come affrontare le emergenze nelle scuole. In particolare il personale docente del 2° Circolo Didattico “San Filippo Neri” ha seguito presso l’aeroporto pugliese una specifica attività informativa ed addestrativa"

(fonte Comando 36° Stormo)

 

Commenti  

 
#1 spiedino 2013-09-04 20:04
Il comune di Gioia dovrebbe stringere un accordo con il 36°Stormo per intervenire in casi eccezionali anche in città: in caso d'incendio in Gioia non si può attendere che le squadre dei Vigili del Fuoco giungano dopo trenta minuti da Putignano. Considerato che spesso l'inquinamento acustico degli aerei supera di gran lunga ogni limite sopportabile, anche il 36°Stormo dovrebbe fare qualcosa di utile per la città.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.